Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Economia e Direzione delle Imprese

L'ordinamento degli studi del Corso di Laurea Magistrale in Economia e direzione delle imprese consente ai laureati di acquisire un'approfondita conoscenza dei fenomeni aziendali e delle tecniche di gestione, nonché degli strumenti qualitativi e quantitativi che possono essere utilizzati in contesti organizzativi di grandi, medie e piccole dimensioni.

I laureati del corso saranno professionisti nell'amministrazione e nel controllo dei processi  decisionali e finanziari nelle dinamiche aziendali, inquadrabili come specialisti della gestione, dell'organizzazione e del controllo nelle imprese private, in particolare dei processi di formazione e implementazione delle strategie, del controllo dei flussi finanziari, dell'inserimento nella funzione marketing.

Classe: LM-77 Scienze economico-aziendali – a.a. 2016-2017

Presentazione

La Laurea Magistrale in Economia e Direzione delle Imprese (EDI) è un percorso specialistico che garantisce l'approfondimento di concetti e l'acquisizione di metodi avanzati di gestione e organizzazione aziendale, nonché degli strumenti qualitativi e quantitativi che possono essere utilizzati in contesti organizzativi di grandi, medie e piccole dimensioni. Particolare attenzione viene posta verso le specificità di chi opera a livello internazionale.

Utilizzando metodologie didattiche innovative che bilanciano rigore academico e rilevanza manageriale, il curriculum EDI prevede:

  • insegnamenti disciplinari di base per maturare una visione sistemica delle aree funzionali delle organizzazioni e acquisire competenze di natura trasversale;
  • quattro indirizzi di specializzazione: Amministrazione, finanza e controllo; Consulenza direzionale; Gestione d'impresa; Digital Management.
  • stage, simulazioni attraverso business game e periodi all'estero presso prestigiose università.

L'indirizzo Amministrazione,  finanza e controllo si focalizza sui processi decisionali e finanziari aziendali, sui sistemi di gestione e controllo dei flussi informativi dell'amministrazione e sulle tecniche di analisi economica-finanziaria delle imprese e delle pubbliche amministrazioni.

Consulenza direzionale combina strumenti disciplinari specifici con lo sviluppo di competenze analitiche di problem-solving per la consulenza societaria e fiscale, nella revisione aziendale e la valutazione d'impresa.

Gestione d'impresa permette di acquisire conoscenze dei fenomeni aziendali con particolare riferimento alla formulazione e implementazione delle strategie e dei business model.

Digital Management fornisce gli strumenti per governare l'innovazione e la digitalizzazione dei processi organizzativi nella sanità, giustizia, pubblica amministrazione e imprese.

Il percorso di apprendimento EDI è innovativo: attraverso un sistema di relazioni con il mondo industriale e della pubblica amministrazione, i docenti EDI combinano lezioni tradizionali e interattive, approfondimenti con professionisti del settore.
L'ultimo semestre del secondo anno è dedicato alla stesura della tesi e ad eventuali attività di stage. 

Sbocchi professionali

I laureati del corso di Laurea Magistrale "Economia e direzione delle imprese" potranno essere inseriti in:

  • uffici amministrativi e finanziari di imprese industriali, di servizi commerciali e finanziari con compiti che spaziano dalla contabilità alla programmazione e controllo di gestione, dalla comunicazione finanziaria alla gestione dei flussi informativi aziendali;
  • società di consulenza con ruoli e funzioni relative alla progettazione dei sistemi amministrativi aziendali;
  • uffici di strategie di imprese nazionali e multinazionali con compiti concernenti l'analisi strategica dei contesti competitivi;
  • nelle pubbliche amministrazioni con ruoli di analisi dei processi decisionali e organizzativi interessati alla progressiva digitalizzazione. 

Modalità di ammissione

Consulta le informazioni per accedere alla prova di ammissione.

Utilizzando metodologie didattiche innovative che bilanciano rigore academico e rilevanza manageriale, il curriculum EDI prevede:

  • insegnamenti disciplinari di base per maturare una visione sistemica delle aree funzionali delle organizzazioni e acquisire competenze di natura trasversale;

  • quattro indirizzi di specializzazione: amministrazione, finanza e controllo; consulenza direzionale; gestione d’impresa; digital management.

  • stage, simulazioni attraverso business game e periodi all’estero presso prestigiose università.

Il profilo di Amministrazione, Finanza e Controllo si focalizza sui processi decisionali e finanziari aziendali, sui sistemi di gestione e controllo dei flussi informativi dell’amministrazione e sulle tecniche di analisi economica-finanziaria delle imprese e delle pubbliche amministrazioni.

Il profilo di Consulenza Direzionale combina strumenti disciplinari specifici con lo sviluppo di competenze analitiche di problem-solving per la consulenza societaria e fiscale, nella revisione aziendale e la valutazione d’impresa.

Il profilo di Digital Management fornisce gli strumenti per governare l’innovazione e la digitalizzazione dei processi organizzativi nella sanità, giustizia, pubblica amministrazione e imprese.

Il profilo di Gestione d’impresa permette di acquisire conoscenze dei fenomeni aziendali con particolare riferimento alla formulazione e implementazione delle strategie e dei business model.

Il percorso di apprendimento EDI è innovativo: attraverso un sistema di relazioni con il mondo industriale e della pubblica amministrazione, i docenti EDI combinano lezioni tradizionali e interattive, approfondimenti con professionisti del settore.

L’ultimo semestre del secondo anno è dedicato alla stesura della tesi e ad eventuali attività di stage.

Insegnamenti previsti

Indirizzi


Indirizzo: Amministrazione, finanza e controllo

I anno – a.a. 2016-2017

I semestre

Insegnamento SSD CFU
Dinamiche industriali SECS-P/06 12
Diritto societario IUS/04 6
Matematica finanziaria (corso progredito) SECS-S/06 8
Strategie d'impresaSECS-P/088

II semestre

Insegnamento SSD CFU
Controllo di gestione avanzato SECS-P/07 6
Corporate and Investment Banking (in inglese)  SECS-P/11 6
Finanza aziendale avanzato SECS-P/09 8
Economia e gestione delle imprese internazionali
SECS-P/08
8

II anno – a.a. 2017-2018

I semestre

Insegnamento SSD CFU
Operazioni di finanza straordinaria SECS-P/09 6
Principi contabili internazionali SECS-P/07 6

Ulteriori Crediti

Attività CFU
2 Insegnamenti a scelta (II anno, I semestre) 6+6
Business English 4
Laboratorio di Etica, Responsabilità e Sostenibilità 4
Tirocinio (o Project work) 8
Prova finale 18
Totale CFU 120

Indirizzo: Gestione d'impresa

I anno – a.a. 2016-2017

I semestre

Insegnamento SSD CFU
Dinamiche industriali SECS-P/06 12
Diritto societario IUS/04 6
Matematica finanziaria (corso progredito) SECS-S/06 8
Strategie d'impresaSECS-P/088

II semestre

Insegnamento SSD CFU
Controllo di gestione avanzato SECS-P/07 6
Finanza aziendale avanzato SECS-P/09 8
Advanced Organizational Design (in inglese) SECS-P/10 6
Economia e gestione delle imprese internazionaliSECS-P/088

II anno – a.a. 2017-2018

I semestre

Insegnamento SSD CFU
Diritto del lavoro e relazioni industriali IUS/07 6
Management dell'innovazione SECS-P/10 6

Ulteriori Crediti

Attività CFU
2 Insegnamenti a scelta (II anno, I semestre) 6+6
Business English 4
Laboratorio di Etica, Responsabilità e Sostenibilità 4
Tirocinio (o Project work) 8
Prova finale 18
Totale CFU 120

Indirizzo: Consulenza direzionale

I anno – a.a. 2016-2017

I semestre

Insegnamento SSD CFU
Dinamiche industriali SECS-P/06 12
Diritto societario IUS/04 6
Matematica finanziaria (corso progredito) SECS-S/06 8
Strategie d'impresaSECS-P/088

II semestre

Insegnamento SSD CFU
Advanced Organizational Design (in inglese) SECS-P/10 6
Finanza aziendale avanzato SECS-P/09 8
Economia e gestione delle imprese internazionaliSECS-P/088
Project-Based Organizations: Design and HRM (in italiano) SECS-P/10 6

II anno – a.a. 2017-2018

I semestre

Insegnamento SSD CFU
Business Modeling and Planning (in italiano) SECS-P/08 6
Corporate Governance and Compliance Management (in italiano) SECS-P/07 6

Ulteriori Crediti

Attività CFU
2 Insegnamenti a scelta (II anno, I semestre) 6+6
Business English 4
Laboratorio di Etica, Responsabilità e Sostenibilità 4
Tirocinio (o Project work) 8
Prova finale 18
Totale CFU 120

Indirizzo: Digital Management: Trasforming Business and Public Administration

I anno – a.a. 2016-2017

I semestre

Insegnamento SSD CFU
Dinamiche industriali SECS-P/06 12
Diritto societario IUS/04 6
Matematica finanziaria (corso progredito) SECS-S/06 8
Strategie d'impresaSECS-P/088

II semestre

Insegnamento SSD CFU
Economia e gestione delle imprese internazionaliSECS-P/088
Big Data Analytics (in italiano) SECS-S/03 6
Finanza aziendale avanzato SECS-P/09 8
Organization Theory and Digital Networks (in inglese) 
SECS-P/10 6

II anno – a.a. 2017-2018

I semestre

Insegnamento SSD CFU
Organizzazione delle Big Digital Companies SECS-P/10 6
Sistemi digitali e Spending Review SECS-P/03 6

Ulteriori Crediti

Attività CFU
2 Insegnamenti a scelta (II anno, I semestre) 6+6
Business English 4
Laboratorio di Etica, Responsabilità e Sostenibilità 4
Tirocinio (o Project work) 8
Prova finale 18
Totale CFU 120

Indicazioni comuni a tutti gli indirizzi

Insegnamenti a scelta dello studente (12 CFU)

Al termine del I anno gli studenti scelgono, tramite Web Self Service, 2 insegnamenti per l’acquisizione dei 12 CFU previsti nell’Ordinamento didattico per il I semestre del II anno, tra quelli della lista degli Esami a scelta.

Attività linguistiche

È obbligatorio frequentare il corso di Business English da 4 CFU. Il corso si svolge nel II semestre del I anno. Per ulteriori informazioni contattare il Centro Linguistico di Ateneo.

Tirocinio (o Project work)

Tirocinio (o Project work) obbligatorio da 8 CFU. Può essere svolto già dal I anno. Per ulteriori informazioni contattare il Career Services.

Altre conoscenze utili per l’inserimento nel mondo del lavoro

È obbligatorio conseguire i 4 CFU frequentando il Laboratorio di Etica, Responsabilità e Sostenibilità. Maggiori informazioni vengono fornite tramite incontri, avvisi ed e-mail durante il I semestre del I anno di corso.
Il Laboratorio deve essere frequentato al II semestre del I anno di corso.

Prova finale

La prova finale (18 CFU) dei Corsi di Laurea Magistrale consiste nella discussione e valutazione di una dissertazione scritta in italiano e/o in lingua straniera su un argomento attinente a una disciplina nella quale il laureando abbia sostenuto l’esame.