Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Master in Diritto della concorrenza e dell’innovazione

Master Universitario di Secondo Livello

Sono previsti 3 Moduli Didattici:

  • I Modulo: Proprietà intellettuale. Il primo Modulo del Master è costituito dal Corso di Perfezionamento in Diritto e Gestione della Proprietà intellettuale, della Concorrenza e delle Comunicazioni. E’ consentita l’iscrizione all’intero Master o al solo Corso di Perfezionamento.
  • II Modulo: Antitrust. Nel secondo Modulo del Master saranno trattati i seguenti argomenti: Mercato e Welfare; Market power e posizione dominante; Contratti e diritto antitrust; I poteri di enforcement delle Autorità antitrust.
  • III Modulo: Comunicazioni. Il terzo Modulo del Master saranno trattati i seguenti argomenti: Questioni problematiche e profili evolutivi dell’ICT 2.0; Disciplina e gestione dei servizi e contenuti digitali.

A conclusione del periodo di didattica frontale sono previsti, previa selezione ed accoglienza delle aziende partner, periodi di tirocinio/stage da svolgersi presso studi legali, autorità indipendenti, uffici legali di imprese ed enti.  Il periodo di tirocinio sarà utile alla predisposizione della Tesi di Master, da svolgersi a fine Corso, su tematiche attinenti il diritto della concorrenza e dell’innovazione.

Il Master si svolge in collaborazione con l’Università Europea di Roma e con il Patrocinio di SIAE Società Italiana Autori e Editori, AGCM Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, Confindustria Digitale, Associazione Antitrust Italiana, Studio Previti Associazione Professionale.

Direttore: Prof. Gustavo Olivieri, Professore ordinario di Diritto Commerciale presso il Dipartimento di Giurisprudenza.
Condirettore: Prof. Gustavo Ghidini, Professore ordinario di Diritto Industriale presso il Dipartimento di Giurisprudenza.

Sito web