Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Ritratto di una nazione al Teatro Argentina

Dall'11 al 16 settembre al Teatro Argentina di Roma va in scena Ritratto di una Nazione - L’Italia al lavoro. Venti quadri teatrali dalle regioni del Paese (prima parte) un affresco, corale e multidisciplinare dedicato al nostro Paese, con 20 pièce teatrali commissionate ad altrettanti autori, uno per ciascuna Regione italiana, che affrontano e indagano la tematica del lavoro nelle sue diverse criticità, secondo il punto di vista di chi ce l’ha e di chi l’ha perduto o mai trovato.

Un’opera polifonica in forma di puzzle e montata in un unicum, grazie al lavoro del dramaturg Roberto Scarpetti, del regista Fabrizio Arcuri, alla colonna sonora live dei Mokadelic, al set virtuale di Luca Brinchi e Daniele Spanò.

Questa prima parte dura 5 ore, compreso intervallo di 30 minuti, con inizio alle ore 19:00 e chiusura entro la mezzanotte.

Nel 2018 si aggiungeranno i rimanenti pezzi in arrivo dalle altre regioni della penisola: Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Toscana, Umbria, Abruzzo, Marche, Molise, Lazio, Campania, componendo la maratona finale della durata di 12 ore. 

Fino ad esaurimento posti è prevista una promozione per l'acquisto del biglietto a € 10 scrivendo a community@teatrodiroma.net entro le ore 16 di venerdì 8 settembre.

Per informazioni

Biglietteria Teatro Argentina
T.: 06.684.000.311/314 (ore 10-14/15-19 lunedì riposo)
www.teatrodiroma.net

AllegatoDimensione
Ritratto di una nazione - Promozione317.39 KB