Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Premio letterario Ponte Sisto

Premio letterario Ponte Sisto

Roma, una identità sempre più vasta che si apre a realtà multietniche, in un sentire universale che spesso utilizza il romanesco, anche per esprimere una dimensione poetica e narrativa che attraversa la complessità di questa città, provando a captare col suo linguaggio vitale e popolare lo spirito e i sentimenti di questo tempo. 

La casa editrice Ponte Sisto, fedele alle sue radici, non solo logistiche, si appresta ad organizzare la prima edizione del premio letterario dedicato a Tullio Capocci, mente creativa e cuore pulsante di questa appassionata casa editrice, prematuramente scomparso poco prima di compiere 50 anni lui, e 10 anni la sua azienda. 

Questo premio si prefigge l’obiettivo di intrattenere uno stretto rapporto tra i giovani, di tutte le nazionalità, e Roma. Perché cenni di dialetto romanesco è una delle caratteristiche richieste per i giovani autori che parteciperanno al concorso. Il tema da trattare è vastissimo: La Vita.

I premi, erogati in forma di assegni circolari, consistono in:

  • 1.000,00 euro (1° premio),
  • 500,00 euro (2° premio),
  • 300,00 euro (3° premio).

Targa Premio Tullio Capocci per i primi 10 lavori meritori di menzione.

Il racconto vincitore della I sezione verrà pubblicato in un singolo volume. I primi tre racconti classificati della II sezione verranno pubblicati in un unico volume.

Maggiori informazioni