Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Tirocini curriculari

Tirocini curriculari

Il tirocinio curriculare, inserito nei piani di studio dell'Università, è tipicamente svolto dagli studenti regolarmente iscritti ai Corsi di Laurea Triennale, Magistrale e a ciclo unico, nonché ai corsi di Master e Dottorato di ricerca.


Tale tipologia di tirocinio non ha la diretta finalità di favorire l'inserimento lavorativo, bensì quella di completare il processo di formazione e orientamento con una modalità cosiddetta di alternanza. 

Qualora il tuo tirocinio curriculare si svolga all'estero e richieda progetto formativo e agreement internazionali, potrai trovare la documentazione visitando la sezione curricular internship nella versione inglese.

FAQ

Caratteristiche principali

I tirocini curriculari:

  • Sono rivolti agli studenti universitari regolarmente iscritti
  • Sono attivabili ad integrazione del proprio curriculum studiorum e hanno pertanto natura formativa
  • Hanno durata variabile dai 3 ai 6 mesi, proroghe incluse
  • Non comportano l'obbligo di remunerazione da parte dell'azienda/istituzione ospitante
  • Possono essere finalizzati al conseguimento di Crediti Formativi Universitari (CFU): in questo caso, il numero di CFU è definito dai singoli Dipartimenti, tenendo presente che a ciascun credito corrispondono 25 ore di tirocinio
  • Prevedono la figura del tutor aziendale, che svolge un ruolo fondamentale nell'assicurare le finalità formative del tirocinio e nel coordinare l'attività con il soggetto promotore (LUISS Guido Carli), affiancando il tirocinante per tutta la durata del progetto

Quando svolgere il tirocinio

  • Studenti di Laurea Triennale o iscritti al I, II o III anno del Corso di Laurea a ciclo unico: avendo l'obbligo di frequenza delle lezioni, potranno svolgere il tirocinio unicamente in formula part-time ovvero durante i periodi di sospensione delle lezioni
  • Studenti di Laurea Magistrale o iscritti al IV o V anno del Corso di Laurea a ciclo unico: potendo essere esentati dalla frequenza delle lezioni, potranno svolgere il tirocinio anche in formula full-time, previa comunicazione ai propri docenti circa l'inizio e durata del tirocinio

Come si attivano

Sia i tirocini curriculari finalizzati al conseguimento dei CFU previsti dal singolo piano di studi che quelli svolti senza tale finalità prevedono il medesimo iter: in particolare, lo studente dovrà premurarsi di far compilare all'azienda/istituzione ospitante il Modulo Progetto formativo per l'avvio del Tirocinio curriculare e siglare con il soggetto promotore (LUISS Guido Carli) la Convenzione singola di Tirocinio curriculare.

L’invio della modulistica, a cura dell’Employer, dovrà avvenire in conformità di quanto previsto nella sezione dedicata ai servizi per gli Employer.

In questa prima fase, pertanto, allo studente è solo richiesto di comunicare all'azienda/istituzione ospitante i propri dati personali e il numero di CFU eventualmente da conseguire accertandosi che l'azienda/istituzione ospitante sia entrato in contatto ed abbia siglato il progetto formativo con il Career Services.

Per i tirocini in Paesi non europei è necessario compilare il modulo di Progetto formativo per l’avvio del tirocinio curriculare, specificando se sono richiesti crediti universitari (CFU) e richiedendo l’Accordo relativo al tirocinio all'indirizzo email tirocinicurriculari@luiss.it.

Una volta completati, i documenti dovranno essere inviati all'indirizzo email tirocinicurriculari@luiss.it per l'approvazione finale.

Si ricorda di prendere opportuna visione dell’Honor Code per studenti e laureati, prima di firmare la documentazione di attivazione.

Chi può conseguire i CFU

Molti piani di studi prevedono il tirocinio come attività obbligatoria, mentre altri riconoscono la possibilità per lo studente di conseguire un certo numero di CFU sotto la voce "Altre Attività": in questa ipotesi, se i CFU non sono già stati ottenuti in seguito allo svolgimento delle attività proposte a tal fine dall'Ateneo (lingua straniera, soft skills, laboratori), sarà possibile attivare il tirocinio e ottenerne i relativi CFU.

Qualora lo studente avesse già ottenuto i CFU o scelto un'altra attività per il conseguimento degli stessi, può comunque svolgere il tirocinio senza l'attribuzione dei relativi crediti. Al fine dell'ottenimento dei CFU, l'attività di tirocinio deve essere coerente con il percorso di studi: non sono riconosciute come tirocini curriculari le attività sostanzialmente legate alla militanza ovvero all'attivismo politico o civile.

È inoltre sconsigliabile svolgere tirocini curriculari in presenza di vincoli parentali o di stretta familiarità tra studenti e titolari delle imprese ospitanti, in quanto verrebbe meno il valore dell’esperienza formativa.

I laureati dei corsi di Laurea Triennale LUISS che si apprestano a proseguire gli studi con una Laurea Magistrale LUISS possono effettuare il tirocinio durante l'estatesecondo il piano di studi prescelto, e richiedere il riconoscimento ai fini del conseguimento dei CFU della Laurea Magistrale. Ai fini del conseguimento dei CFU occorre:

  • Aver iniziato il tirocinio in seguito alla data della pre-iscrizione al corso di Laurea Magistrale
  • Essere iscritto alla frequenza ovvero essere già in possesso di un numero di matricola magistrale
  • Effettuare in ogni caso la richiesta di riconoscimento e attribuzione dei CFU solo dopo il perfezionamento dell'immatricolazione al corso di Laurea Magistrale

Come ottenere il riconoscimento dei CFU

Una volta completato il tirocinio, è necessario seguire il seguente iter:

  1. Compilare, insieme al tutor aziendale, il Modulo Valutazione del tirocinio, contenente informazioni circa le attività svolte e i risultati raggiunti nel corso del progetto di tirocinio
  2. Preparare l'Internship Report, una presentazione Power Point contenente al massimo 10 slide e suddiviso nelle seguenti sezioni:
    • Riassunto operativo: informazioni sulla ricerca del tirocinio e della selezione superata per ottenerlo (1 slide)
    • Esposizione e contesto del tirocinio: settore/campo dell'attività e Azienda/Istituzione (1 slide)
    • Informazioni sulle attività svolte (2 slide)
    • Analisi e metodologia del lavoro: strumenti e supporti utilizzati per l'attività (1-2 slide)
    • Conclusione: risultati principali e obiettivi raggiunti (1-2 slide)
    • Valutazione complessiva e suggerimenti (2 slide)
  3. Inviare i suddetti documenti entro 30 giorni dal termine del tirocinio a tirocinicurriculari@luiss.it, inserendo nell'oggetto il numero di matricola e il cognome (matricola_cognome) utilizzando il proprio indirizzo mail universitario (______@luiss.it)

Documenti

AllegatoDimensione
Progetto formativo per l'avvio del Tirocinio curriculare44.63 KB
Valutazione del tirocinio113.42 KB
Conv.Tir_.Curr_2016.docx39.19 KB