Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Diritto dello sport

Programma

DocenteEnrico Lubrano
Codice Corso627
Settore scientifico disciplinare (SSD)IUS/10
Anno di corso5
SemestreI Semestre
Lingua dell'insegnamentoItaliano
Numero totale di crediti6
Carico di lavoro globale146
Ore didattica frontale36
Contenuti del corsoRapporti tra ordinamento sportivo, statale e comunitario, nonché tra le relative normative e tra i relativi sistemi di giustizia; analisi ordinamento sportivo internazionale e nazionale; analisi evoluzione rapporti giuridici tra Società e atleti professionisti; normativa lavoro sportivo e relativa giurisprudenza comunitaria e nazionale; Libro Bianco dello Sport; profili di responsabilità civile e penale nello sport; il doping; le sponsorizzazioni; i diritti televisivi.
Testi di riferimentoApposita Dispensa di Diritto dello Sport (Lubrano - Musumarra).
Obiettivi formativiIl Corso è rivolto allo studio del Diritto dello Sport e si articola nell'esame dei vari settori dello stesso (che è materia specificamente interdisciplinare), ovvero con analisi della normativa di riferimento e dei casi giurisprudenziali di maggiore rilevanza ed attualità nei settori del Diritto Amministrativo dello Sport, del Diritto del Lavoro sportivo, del Diritto Europeo Sportivo, nonchè del Diritto Civile, Commerciale e Penale dello Sport.
PrerequisitiNessun prerequisito in particolare, a parte la conoscenza generale del Diritto con riferimento specifico ai settori indicati tra gli obiettivi formativi del Corso (Amministrativo, Lavoro, Comunitario, Civile, Commerciale e Penale)
Metodi didatticididattica frontale - confronto studenti-docenti - analisi di casi giurisprudenziali di maggiore rilevanza ed attualità (processo simulato e discussione in aula) - lavori individuali e di gruppo - eventuali testimonianze
Modalità di verifica dell'apprendimentoprova orale finale - eventuale prova orale intermedia.
Criteri per l'assegnazione dell'elaborato finalenessun prerequisito del candidato - disponibilità all'assegnazione della Tesi secondo gli interessi manifestati dai singoli candidati, con specifico riferimento a tematiche trattate nel Corso di particolare rilevanza ed attualità.
Programma esteso e materiale didattico di riferimento
Settimana 1introduzione al Diritto dello Sport.
Settimana 2inquadramento ordinamento sportivo (Dispensa – parte prima e seconda).
Settimana 3rapporti ordinamento sportivo con ordinamento statale e comunitario (Dispensa – parte prima).
Settimana 4giurisdizione Giudice Amministrativo (Dispensa – parte prima)
Settimana 5analisi casi giurisprudenziali – processo simulato.
Settimana 6analisi casi giurisprudenziali – processo simulato.
Settimana 7rapporti società-atleti (Dispensa – parte terza)
Settimana 8legge n. 91/1981 (Dispensa – parte terza).
Settimana 9responsabilità civile e penale (Dispensa – parte quarta).
Settimana 10il doping (Dispensa – parte quinta).
Settimana 11sponsorizzazioni e diritti TV (Dispensa – parte sesta).
Settimana 12confronto finale con Studenti