Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Metodologia della scienza giuridica - Canale A

Programma

DocenteAntonio Punzi
Codice Corso718
Settore scientifico disciplinare (SSD)IUS/20
Anno di corso1
SemestreII Semestre
CanaleA
Lingua dell'insegnamentoItaliano
Numero totale di crediti9
Carico di lavoro globale195
Ore didattica frontale60
Contenuti del corsoConcetto del diritto e scienza del diritto. Leggi e concetti nella scienza giuridica. La logica nella scienza giuridica. Gli argomenti nelle questioni di diritto. Gli argomenti nelle questioni di fatto. La logica nella sentenza.
Testi di riferimentoG. Carcaterra, Presupposti e strumenti della scienza giuridica, Giappichelli, Torino, 2012.
A. Punzi, Materiali didattici.
Obiettivi formativiIl corso ha come obiettivo l'acquisizione da parte dello studente dei concetti principali della scienza giuridica e degli strumenti del ragionamento giuridico. Il corso affronta le seguenti aree tematiche: Le concezioni del diritto. La norma e l'ordinamento giuridico. La logica nell'interpretazione. La logica nell'argomentazione.
Prerequisiti
Metodi didattici
Modalità di verifica dell'apprendimentoESAME ORALE
Criteri per l'assegnazione dell'elaborato finaleVotazione conseguita in sede di esame non inferiore a 27
Programma esteso e materiale didattico di riferimento
Settimana 1CONCETTO DEL DIRITTO E SCIENZA DEL DIRITTO [LA GIUSTIZIA]
La metodologia della scienza giuridica
Scienze naturali e scienza giuridica
Il Giusnaturalismo: premesse teoretiche
Il Giusnaturalismo: concezioni e modelli
Esercitazione
Settimana 2GIUSNATURALISMO E POSITIVISMO GIURIDICO [LA NORMA]
Il Giusnaturalismo: concezioni e modelli
Il Positivismo giuridico: premesse teoretiche
Esercitazione
Settimana 3CONCEZIONI SOCIOLOGICHE E CONCEZIONI NORMATIVISTICHE [LA
VALIDITA']
Le concezioni sociologiche
Le concezioni normativistiche
Esercitazione
Settimana 4DALL’IMPERATIVISMO AL NORMATIVISMO [LA SOVRANITA']
Momenti del normativismo. L’imperativismo
Il superamento dell’imperativismo
La dottrina pura del diritto
Esercitazione
Settimana 5SVILUPPO E AMPLIAMENTO DEL NORMATIVISMO [L'EFFICACIA]
- La dottrina pura del diritto. Il normativismo realistico. Il neoistituzionalismo
Il normativismo allargato
Il neocostituzionalismo
Dopo il positivismo giuridico
Esercitazione
Settimana 6NORME DI PRIMO E DI SECONDO LIVELLO [L'ORDINAMENTO. LE NORME]
- Le norme di primo livello. Norme di obbligazione, entificazione e qualificazione
Le norme di secondo livello. Le norme di validità in generale, di trasformazione, di
razionalizzazione
La costitutività delle norme: le norme di primo e di secondo livello come norme
costitutive
La costitutività delle norme. I performativi
Esecitazione
Settimana 7L’INTERPRETAZIONE GIURIDICA
- Varietà di enunciati linguistici: descrittivi, prescrittivi, performativi, espressivi
Diversità di regole per l’interpretazione degli atti-testi giuridici non normativi e per
l’interpretazione degli atti-testi normativi
Le diverse teorie sull’interpretazione
La teoria (o dottrina?) restrittiva o limitativa
Esecitazione
Settimana 8TEORIA CONOSCITIVA E VALUTATIVA
- La teoria conoscitiva o cognitiva
La teoria valutativa o decisionale
Esecitazione
Settimana 9TEORIA MEDIANA E TEORIA ERMENEUTICA
- La teoria mediana o alternativa
La teoria – “ermeneutica” – “creativa” o performativa
Esecitazione
Settimana 10I problemi dell’interpretazione in generale
I problemi “oggettivi” dell’interpretazione
Esercitazione
Settimana 11I PROBLEMI DELL’INTERPRETAZIONE
- I problemi “soggettivi” dell’interpretazione, in generale
I problemi derivanti dalle costruzioni dogmatiche e sistematiche dell’interprete
Il c.d. sistema giuridico
Esercitazione
Settimana 12IL SISTEMA GIURIDICO E IL PENSIERO PROBLEMATICO
- Il c.d. sistema giuridico (segue)
Il pensiero possibilistico e problematico nell’interpretazione
Esercitazione