Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Diritto tributario - Canale B

Programma

DocenteLaura Castaldi / Fabio Marchetti
Codice Corso766
Settore scientifico disciplinare (SSD)IUS/12
Anno di corso3
SemestreI Semestre
CanaleB
Lingua dell'insegnamentoItaliano
Numero totale di crediti8
Carico di lavoro globale180
Ore didattica frontale60
Contenuti del corsoLe entrate tributarie. I principi costituzionali in materia tributaria. Le fonti del diritto tributario. La norma tributaria e i profili di sua applicazione. Gli elementi costitutivi dell'obbligazione tributaria. L'attuazione del rapporto obbligatorio di imposta. Il sistema sanzionatorio tributario. Il sistema di imposizione sul reddito e l'IVA.
Testi di riferimentoPasquale Russo, Istituzioni di diritto tributario, ed. Giuffrè, 2014 (di prossima pubblicazione l'ed. 2016).
È altresì richiesto l’uso di un codice delle leggi tributarie fondamentali, aggiornato.
Obiettivi formativiIl corso si propone di fornire agli studenti una preparazione approfondita sui temi istituzionali del diritto tributario e una panoramica sul sistema impositivo vigente con particolare riguardo alle imposte sui redditi e all’IVA
PrerequisitiConoscenza delle istituzioni di diritto privato e di diritto pubblico
Metodi didatticilezione frontale
Modalità di verifica dell'apprendimentoprova orale
Criteri per l'assegnazione dell'elaborato finaleNessuno
Programma esteso e materiale didattico di riferimento
Settimana 1Le entrate tributarie

La rilevanza del concetto di tributo
L'imposta e i tributi paracommutativi
I monopoli fiscali e i contributi/tributi speciali
Istituzioni di diritto tributario, Cap. 1, par. 1 – 7.

I principi costituzionali in materia tributaria: art. 23 Cost.
Il principio di riserva di legge
Istituzioni di diritto tributario, Cap. 2, par. 1 (1.1, 1.2, 1.3).
Settimana 2I principi costituzionali in materia tributaria: art. 53 Cost.

Il principio di capacità contributiva
Il principio di progressività del sistema tributario
Istituzioni di diritto tributario, Cap. 2, par. 2 (2.1, 2.2, 2.3), 3.

Le fonti del diritto tributario
Le fonti interne e comunitarie
Il c.d. federalismo fiscale
Istituzioni di diritto tributario, Cap. 3, sez. 1, par. 1, 2, 3. Cap. 2, sez. 2, par. 6 (6.1.)
Settimana 3L'interpretazione della norma tributaria

Le problematiche relative all'interpretazione delle norme tributarie; le circolari interpretative
L’obiettiva condizione di incertezza sulla portata e l’ambito di operatività della norma tributaria
L’interpello ex art. 11 L. 212/2000
Istituzioni di diritto tributario, Cap. 3, Sez. 2, par. 4 (4.1, 4.2).

Elusione e evasione fiscale

L’applicazione analogica delle norme tributarie.
L’elusione fiscale: le clausole generali antielusive.
Istituzioni di diritto tributario, Cap. 3, Sez. 2, par. 5, 6.
Settimana 4L’ efficacia della norma tributaria

L’efficacia nel tempo.
L’efficacia nello spazio.
I fenomeni di doppia imposizione internazionale.
Istituzioni di diritto tributario, Cap. 3, Sez. 3, par. 7, 8.

La natura della norma impositiva

La teoria costitutiva e la teoria dichiarativa.
Gli elementi costitutivi della fattispecie impositiva.
Istituzioni di diritto tributario, Cap. 4, par. 1, 2, 3, 4, 5; Cap. 5, Sez. 1, par. 1, 2, 3.
Settimana 5I soggetti dell’obbligazione impositiva

Il soggetto attivo di imposta.
Il soggetto passivo di imposta.
La solidarietà tributaria c.d. paritetica e la traslazione di imposta.
Istituzioni di diritto tributario, Cap. 5, Sez. 3, par. 8, 9, 10, 13 (13.1, 13.2, 13.3, 13.4)

I soggetti coinvolti nel pagamento del tributo.

Il responsabile di imposta.
Il sostituto di imposta.
Istituzioni di diritto tributario, Cap. 5, Sez. 3, par. 11 (11.1, 11.2, 11.3), 12 (12.1, 12.2, 12.3, 12.4)
Settimana 6L’attuazione del rapporto impositivo

I tributi ad evidenza formale.
La dichiarazione tributaria e la dichiarazione di imposta.
La rettificabilità della dichiarazione.
Istituzioni di diritto tributario, Cap. 6, Sez. 1, par. 1, 2, 3, 4, 5.

Il controllo di liquidazione

La liquidazione ex art. 36 bis D.P.R. 600/1973.
Il controllo formale della dichiarazione ex art. 36 ter D.P.R. 600/1973.
Istituzioni di diritto tributario, Cap. 6, Sez. 3, par. 13.
Settimana 7L’attività di controllo

I poteri istruttori ed il PVC.
Le garanzie riconosciute dall’art. 12 L. 212/2000.
L’illegittimo esercizio dei poteri istruttori.
Istituzioni di diritto tributario, Cap. 6, Sez. 2, par. 6, 7, 8 (8.1.), 9, 10, 11.

L’accertamento dei redditi delle persone fisiche

L’evoluzione dell’accertamento ex art. 38 D.P.R. 600/1973.
L’accertamento sintetico.
Istituzioni di diritto tributario, Cap. 6, Sez. 3, par. 12, 14, 15, 16.
Settimana 8L’accertamento dei redditi determinati in base alle scritture contabili

L’art. 39 D.P.R. 600/1973.
Gli studi di settore.
(segue) Il diritto al contraddittorio endoprocedimentale.

Istituzioni di diritto tributario, Cap. 6, Sez. 3, par. 15, 17, 18.

Le altre metodologie di accertamento

L’accertamento d’ufficio, l’accertamento parziale e l’accertamento modificativo e integrativo.
L’avviso di accertamento: requisiti di validità ed esistenza; in particolare la motivazione. L’autotutela dell’ente impositore.
Istituzioni di diritto tributario, Cap. 6, Sez. 3, par. 12, 19, 20, 21,26, 27
Settimana 9Il sistema di imposizione sul reddito

L’IRPEF e l’IRES: il presupposto. I soggetti passivi dell’ IRPEF e dell’IRES: la residenza fiscale.
I redditi prodotti in forma associata.
La base imponibile IRPEF: il reddito complessivo; deduzioni e detrazioni; la determinazione dell’imposta dovuta. I redditi soggetti a tassazione separata.
Istituzioni di diritto tributario, Cap. 10, Sez. 1, par. 1, 2, 3, 4, 5, 6; Sez. 2, par. 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13.


(segue)I soggetti non residenti e gli enti non commerciali.
I redditi fondiari.
Istituzioni di diritto tributario, Cap. 10, sez. 2, par. 15, 16 17 18 Cap. 11, Sez. 1, par. 1, 2, 3, 4.
Settimana 10Le singole categorie reddituali

I redditi finanziari con particolare riguardo alla tassazione degli utili societari.
La tassazione dei redditi da lavoro dipendente.
Istituzioni di diritto tributario, Cap. 11, Sez. 2, par. 5, 6, 7, 8, 9; Sez. 3, par. 10, 11, 12, 13, 14, 15.

Le categorie reddituali.
La tassazione dei redditi da lavoro autonomo e d’impresa (distinzioni rilevanti)
I redditi diversi.
Istituzioni di diritto tributario, Cap. 11, Sez. 4, par. 16, 17, 18, 19; Sez. 4, par. 20, 21, 22; Cap. 11, sez. 6, par. 30,31,32,33,34
Settimana 11L’IVA

L’oggetto dell’imposizione: imposta sugli scambi; imposta sui consumi.
Le operazioni incluse ed escluse dal campo di applicazione dell’Iva
Istituzioni di diritto tributario, Cap. 12, par. 1, 2, 3, 4, 5, 6,7, 8,9,11,

Il meccanismo applicativo dell’IVA

Rivalsa e detrazione.
Le operazioni imponibili, non imponibili ed esenti.
Istituzioni di diritto tributario, Cap. 12, par. 13,14, 15,16,17,18,19, 21.