Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Economia dell'impresa

Programma

DocenteCesare Pozzi
Codice Corso885
Settore scientifico disciplinare (SSD)SECS-P/06
Anno di corso5
SemestreI Semestre
Lingua dell'insegnamentoItaliano
Numero totale di crediti6
Carico di lavoro globale126
Ore didattica frontale36
Contenuti del corsoConcorrenza, mercato e impresa. Evoluzione del concetto di concorrenza. Limiti del paradigma dominante in economia. La teoria tradizionale e le nuove teorie dell’impresa. Il dibattito sulla natura dell’impresa e le diverse teorie. I problemi del dimensionamento orizzontale e verticale. Integrazione verticale, costi di transazione e strategie alternative. Le forme istituzionali e organizzative di impresa. Globalizzazione, economia, specializzazione produttiva e ruolo dell’impresa.
Testi di riferimentoAi fini del superamento dell'esame di profitto si farà riferimento alle dispense del docente per singoli argomenti e ai seguenti testi limitatamente alle parti richiamate in aula.

- Bianchi P., Pozzi C., La crisi economica e le politica industriale, in Bianchi P., Pozzi C., Le politiche industriali alla prova del futuro, Il Mulino, Bologna, 2010.
- Alchian, A.A., Incertezza, evoluzione e teoria economica, in A.M. Cardani, U. Pedol (a cura di), Problemi di Teoria dell'impresa, Milano: Etas Libri, pp. 20-36.
- Coase R. H., The Nature of the Firm, 4 Economica (n.s.) 386 (1937), trad. it. La natura dell’impresa, in Coase R. H., Impresa mercato e diritto, Bologna, 1995.
- Coase R. H., 'The Problem of Social Cost' (1960), 3, Journal of Law and Economics 1-44.
- Georgescu-Roegen, N., L’economia della produzione, in Georgescu-Roegen N. (1982), Energia e miti economici, Torino, Bollati Boringhieri.
- Knight F.H., Risk, Uncertainty, and Profit, Boston and New York: Houghton Mifflin, 1921. Part III Imperfect Competition Through Risk And Uncertainty, Cap. VII, “The Meaning of Risk and Uncertainty”
- Koutsoyiannis A., Microeconomia, Etas Libri, 1981.
- Leibenstein H. (1989), Teoria generale dell'efficienza-X, in Talamona M. (a cura di), Tendenze e prospettive dell’economia politica, Cisalpino, Milano.
- McNulty P. (1968), Economic Theory and the Meaning of Competition, The Quarterly Journal of Economics 82 (4): 639-656.
- Pozzi, C. “Il destino dell’euro e la sorte della teoria” L'INDUSTRIA, vol. 2 2011; p. 205-212.
- Pozzi, C. “Competitività e moneta unica” L'INDUSTRIA, vol. 4 2012; p. 567-576.
- Simon H.A. (1989), La razionalità in economia, in Talamona M. (a cura di), Tendenze e prospettive dell’economia politica, Cisalpino, Milano.
Obiettivi formativiObiettivo del corso è illustrare e discutere i fondamenti scientifici dell’attività di impresa. In particolare si esamineranno la natura dell’impresa, il suo ruolo nei diversi sistemi economici, i rapporti fra organizzazione interna e mercato, allo scopo di consentire agli studenti di stabilire corretti e utili collegamenti logici fra gli approcci delle teorie microeconomiche, dell’economia industriale e delle discipline manageriali, e la realtà operativa.
PrerequisitiNessuno.
Metodi didatticiIl programma sarà svolto attraverso lezioni frontali e seminari su specifici topic, nei quali sarà richiesta la partecipazione attiva degli studenti.
Modalità di verifica dell'apprendimentoProva orale.
Criteri per l'assegnazione dell'elaborato finaleNessuno in particolare.
Programma esteso e materiale didattico di riferimento
Settimana 1Introduzione all'economia dell'impresa.
Impresa, imprenditore e attività imprenditoriale.
Il paradigma dominante in economia.
Elementi di metodo ed evoluzione storica.


Appunti del docente.
Settimana 2Il concetto di concorrenza.
Condotte e modelli di comportamento delle imprese.
Le ipotesi comportamentali à la Cournot e à la Bertrand.


- McNulty P. (1968), Economic Theory and the Meaning of Competition, The Quarterly Journal of Economics 82 (4): 639-656.
- Pozzi, C., Quaglione, D. e A. Sarra (2013), Prolegomeni all’analisi di settore, in “L’industria della carta in Italia tra globalizzazione e politiche industriali”, pp. 7-27.
Settimana 3Il ruolo dell'impresa nei moderni sistemi economici.
Crisi strutturale: dati statistici ed elementi concettuali.


- Bianchi P., Pozzi C., La crisi economica e le politica industriale, in Bianchi P., Pozzi C., “Le politiche industriali alla prova del futuro”, Il Mulino, Bologna, 2010.
- Pozzi, C. “Il destino dell’euro e la sorte della teoria” L'INDUSTRIA, vol. 2 2011; p. 205-212.
- Pozzi, C. “Competitività e moneta unica” L'INDUSTRIA, vol. 4 2012; p. 567-576.
Settimana 4Sul significato di rischio, incertezza e vera incertezza.
Analisi del contributo di Knight


- Knight F.H., Risk, Uncertainty, and Profit, Boston and New York: Houghton Mifflin, 1921. Part III Imperfect Competition Through Risk And Uncertainty - Cap. VII, “The Meaning of Risk and Uncertainty”.
Settimana 5La natura dell'impresa.
Analisi del contributo di Coase.
Il problema del costo sociale e il ruolo dei costi di transazione Analisi del contributo di Coase.


- Coase R. H., The Nature of the Firm, 4 Economica (n.s.) 386 (1937), trad. it. La natura dell’impresa, in Coase R. H., Impresa mercato e diritto, Bologna, 1995.
- Coase R. H., The Problem of Social Cost (1960), 3, Journal of Law and Economics 1-44.
Settimana 6Integrazione verticale e orizzontale.
Le soluzioni contrattualistiche.
Analisi del contributo di Williamson vs Coase.
Sul significato di rischio, incertezza e vera incertezza.
Analisi del contributo di Alchian.


-Alchian, A.A., Incertezza, evoluzione e teoria economica, in A.M. Cardani, U. Pedol (a cura di), Problemi di Teoria dell'impresa, Milano: Etas Libri, pp. 20-36.
Settimana 7Gli strumenti di coordinamento delle decisioni: l'impresa e il contributo di Simon.
Analisi del contributo di Simon.
Ruolo e caratteristiche degli strumenti di coordinamento delle decisioni.


- Simon H.A. (1989), La razionalità in economia, in Talamona M. (a cura di), Tendenze e prospettive dell’economia politica, Cisalpino, Milano.
Settimana 8La soluzione del principale-agente.
La funzione di produzione di squadra.
Comportamento opportunistico e teoria degli incentivi.
Il problema del controllo e il contributo di Leibenstein.


- Leibenstein H. (1989), Teoria generale dell'efficienza-X, in Talamona M. (a cura di), Tendenze e prospettive dell’economia politica, Cisalpino, Milano.
Settimana 9Il ruolo dei mercati.
Il problema dell'analisi della produzione.
I modelli tradizionali e la funzione di produzione neoclassica.
Analisi del contributo di Georgescu-Roegen.


- Alchian, A.A., Incertezza, evoluzione e teoria economica, in A.M. Cardani, U. Pedol (a cura di), Problemi di Teoria dell'impresa, Milano: Etas Libri, pp. 20-36.
- Georgescu-Roegen, N., L’economia della produzione, in Georgescu-Roegen N. (1982), Energia e miti economici, Torino, Bollati Boringhieri.
Settimana 10Il problema dell'analisi della produzione.
Produzione, organizzazione verticale e produttività dei fattori.
La relazione tra produttività e competitività.
Analisi del contributo di Georgescu-Roegen.
Le teorie comportamentiste dell'impresa.
Il contributo di Cyert e March.


- Georgescu-Roegen, N., L’economia della produzione, in Georgescu-Roegen N. (1982), Energia e miti economici, Torino, Bollati Boringhieri.
- Koutsoyiannis A., Microeconomia, Etas Libri, cap. 18.
Settimana 11Le teorie manageriali dell'impresa.
Analisi dei contributi di Berle e Means e Burnham.
Il modello di Baumol.
Le forme istituzionali dell'impresa.


- Koutsoyiannis A., Microeconomia, Etas Libri, cap. 15.