Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Diritto penale dell'ambiente

Programma

DocenteMaurizio Bellacosa / Antonino Gullo
Codice CorsoA24
Settore scientifico disciplinare (SSD)IUS/17
Anno di corso5
SemestreII Semestre
Lingua dell'insegnamentoItaliano
Numero totale di crediti6
Carico di lavoro globale146
Ore didattica frontale36
Contenuti del corsoLo studio istituzionale dei seguenti temi:

- le fonti normative del diritto ambientale; la tutela penale dell’ambiente; il bene giuridico oggetto della tutela penale; le tecniche di tutela ed i modelli di incriminazione; i soggetti destinatari;
- l’analisi dei reati in materia di: rifiuti; inquinamento idrico, atmosferico, elettromagnetico; urbanistica; tutela del paesaggio e delle bellezze naturali
Testi di riferimentoC. Ruga Riva, Diritto Penale dell’Ambiente, Giappichelli Ed., Torino, 2016, alle seguenti pagine: 1-130; 133-186; 195-207; 210-229; 239-275; 283-288.
Obiettivi formativiAssicurare agli studenti la conoscenza delle tematiche del diritto penale dell’ambiente, in relazione sia ai temi generali che alle specifiche fattispecie criminose (del codice penale e della legislazione speciale)
PrerequisitiLo studio della parte generale e della parte speciale del diritto penale.
Metodi didattici-didattica frontale
-esercitazioni individuali
-analisi di casi
-testimonianze
Modalità di verifica dell'apprendimentoesame orale
Criteri per l'assegnazione dell'elaborato finalenessuno
Programma esteso e materiale didattico di riferimento
Settimana 1Introduzione: le diverse fasi del diritto penale dell’ambiente in Italia
Inquadramento costituzionale della tutela dell’ambiente:
artt. 9, 2° comma, 32 e 117 Cost.
Parte Generale: parr. 1, 2 e 3
Il bene giuridico nei reati ambientali
Parte Generale: parr. 1, 2 e 3
Settimana 2Principio di offensività e principio di sussidiarietà nel diritto penale dell’ambiente
Parte Generale: parr. 1, 2 e 9
Concezione ecologica e concezione antropologica dell’ambiente
Parte Generale: par. 1
Le tipologie di reato ambientale: reati di danno e reati di pericolo; delitti e contravvenzioni
Parte generale: parr. 2 e 12
Settimana 3Le fonti del diritto penale dell’ambiente
Parte Generale: parr. 3, 6, 7 e 8
I soggetti attivi dei reati ambientali; reati comuni e reati propri; soggetti di fatto; la delega di funzioni
Parte Generale: par. 11
I soggetti passivi dei reati ambientali; la costituzione di parte civile delle associazioni per la protezione dell’ambiente
Settimana 4L’elemento oggettivo del reato ambientale; art. 40 cpv. c.p. e cause di giustificazione nei reati ambientali
Parte Generale: parr. 6 e 10
L’elemento soggettivo nei reati ambientali
Parte Generale: par. 10
Obblighi di ripristino e bonifica. Delimitazione territoriale e temporale
Parte Generale, parr. 4 e 5
Settimana 5La disciplina dei rifiuti. La nozione di rifiuto e la classificazione dei rifiuti
Parte Speciale, Cap. Secondo, parr. 1, 2 e 3
Delimitazione “in negativo” della nozione di rifiuto; la nozione di sottoprodotto e la cessazione della qualifica di rifiuto
Parte Speciale, Cap. Secondo, parr. 4 e 5
Soggetti attivi dei reati in materia di rifiuti
Parte Speciale, Cap. Secondo, parr. 6 e 7
Settimana 6I reati in materia di rifiuti: l’abbandono di rifiuti e l’inottemperanza all’ordinanza sindacale di rimozione di rifiuti
Parte Speciale, Cap. Secondo, par. 7
La gestione abusiva di rifiuti
Parte Speciale, Cap. Secondo, par. 7
La realizzazione e la gestione di discarica abusiva; l’inosservanza alle prescrizioni dell’autorizzazione
Parte Speciale, Cap. Secondo, par. 7
Settimana 7La combustione illecita di rifiuti
Parte Speciale, Cap. Secondo, par. 7
I reati di omessa bonifica e di omessa comunicazione di evento contaminante
Parte Speciale, Cap. Quarto, parr. 1, 2 e 4
I reati di spedizione illecita di rifiuti e di attività organizzate per il traffico illecito di rifiuti
Parte Speciale, Cap. Secondo, par. 7
Settimana 8La tutela penale delle acque. Le nozioni di “acque reflue industriali” e di “scarico diretto”
Parte Speciale, Cap. Primo, par. 1
I reati dell’art. 137 T.U.A.
Parte Speciale, Cap. Primo, par. 2
La tutela delle acque nel codice penale
Parte Speciale, Cap. Primo, par. 3
Settimana 9La riforma dei reati ambientali ad opera del D.Lgs. n. 68 del
2015. L’inquinamento ambientale
La tutela delle acque nel codice penale
Parte Speciale, Cap. Primo, par. 3
La riforma dei reati ambientali ad opera del D.Lgs. n. 68 del
2015. L’inquinamento ambientale
Parte Speciale, Cap. Quinto, parr. 1 e 2
Il delitto di disastro ambientale e il “vecchio” disastro innominato
Parte Speciale, Cap. Quinto, par. 4 e Cap. Sesto, par. 1
Morte o lesioni come conseguenza dell’inquinamento ambientale
Parte Speciale, Cap. Quinto, par. 3
Settimana 10Il delitto di omessa bonifica
Parte Speciale, Cap. Quinto, par. 8
Traffico e abbandono di materiale ad alta radioattività; impedimento del controllo
Parte Speciale, Cap. Quinto, parr. 5, 6 e 7
L’inquinamento atmosferico. Le nozioni di “stabilimento” e di “impianto”
Parte Speciale, Cap. Terzo, parr. 1, 2 e 3
Settimana 11I reati dell’art. 279 T.U.A.
Parte Speciale, Cap. Terzo, parr. 1, 2 e 3
Il getto pericoloso di cose
Parte Speciale, Cap. Terzo, par. 5
L’elettrosmog
Parte Speciale, Cap. Terzo, par. 5
Settimana 12La responsabilità dell’ente da reato ambientale: la Direttiva 2008/99/CE
Parte Generale, par. 11
La responsabilità dell’ente da reato ambientale; la prevenzione dei reati ambientali
Parte Generale, par. 11
Le prospettive future del diritto penale dell’ambiente