LUISS Guido Carli

Rilanciare l'Europa puntando su creatività e spirito imprenditoriale

9 maggio 2012 ore 9:30
LUISS Guido Carli Viale Pola 12, Roma
Javascript is required to view this map.

Il 9 maggio 1950, Robert Schuman presentava la proposta di creare un'Europa organizzata, indispensabile al mantenimento di relazioni pacifiche fra gli Stati.

La "dichiarazione Schuman" è considerata il vero e proprio atto di nascita dell'Unione europea.

Per questo ogni 9 maggio si celebra la Festa dell'Europa, occasione per promuovere attività che avvicinano l'Europa ai suoi cittadini. Mai come in questo 9 maggio 2012 l'Europa è chiamata a dare risposte su come affrontare sfide senza precedenti dal dopo guerra, tra cui una drammatica disoccupazione giovanile e la messa al rischio delle conquiste di sessant'anni d'integrazione quali l'euro e il mercato interno.

Queste risposte passano necessariamente per un rafforzamento della nostra unità con più politica europea.

Tra i temi in discussione, anche l'emergenza crescita. Per tornare ad essere competitivi, fondamentale può essere il ruolo delle nuove generazioni che vanno aiutate ad esprimere tutto il loro potenziale di creatività e capacità d'innovazione, anche incoraggiando lo spirito imprenditoriale.

Serve un nuovo rinascimento centrato sulla riscoperta dell'abilità europea nel creare, intraprendere, industriarsi, creare eccellenza e prodotti di qualità dal forte valore aggiunto. Dobbiamo partire da un più intenso rapporto tra educazione, formazione e imprese, promuovendo le competenze necessarie e facilitando l'incontro con la nuova domanda che viene dall'industria.

Programma

Ore 9.00

Registrazione partecipanti

Ore 9.30

Apertura lavori

Emma Marcegaglia, Presidente LUISS e Confindustria

Ore 9.40

Interventi

Massimo Egidi, Rettore LUISS

Antonio Tajani, Vice Presidente e Responsabile per l'Industria e l'Imprenditorialità, Commissione europea

Ore 10.20

Dibattito con gli studenti