Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Quale futuro per la gestione dei diritti connessi al diritto d'autore alla luce del Decreto legislativo 35/2017?

28 settembre 2017 ore 10:00
Sala delle Colonne Viale Pola 12, Roma
Javascript is required to view this map.

Tanto il recepimento della Direttiva sulla gestione collettiva dei diritti d’autore e dei diritti connessi e sulla concessione di licenze multiterritoriali per i diritti su opere musicali per l’uso online nel mercato interno (cd Direttiva Barnier) quanto le recenti sentenze di alcuni Tribunali nonché l'approvazione in via definitiva della Legge per il mercato e la concorrenza ripropongono l'attualità della gestione del diritto connesso al diritto d'autore e il quadro normativo di riferimento.
Il Decreto Legislativo conferisce nuovi poteri in materia di vigilanza all'Autorità Garante per le Comunicazioni: per gli operatori del mercato si apre anche un nuovo scenario poiché anche gli interlocutori istituzionali cambiano e vi saranno nuove modalità di interazione sul mercato.
La Tavola Rotonda nasce con l'obiettivo di creare un confronto tra la filiera (titolari dei diritti e utilizzatori), il mondo delle Associazioni e quello delle Istituzioni come proficuo momento di approfondimento delle numerose novità che il mercato dei diritti connessi sta recentemente vivendo.

Programma

Introduce e coordina
Paolo Marzano Presidente Comitato Consultivo Permanente per il Diritto d'autore, MiBACT 

Relazione
Gabriella Muscolo Commissario AGCM Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato  

Tavola Rotonda - Gli operatori a confronto 

Andrea Micciché Nuovo IMAIE
Enzo Mazza Società Consorzio Fonografici
Gianluigi Chiodaroli ITSRIGHT 
Stefano Selli Confindustria Radio TV
Stefano Longhini MEDIASET
Carlotta Cà Zorzi La7
Rodolfo Citterio FIPE
Rosario Alfredo Donato Associazione Radio FRT
Marco Rossignoli Aeranti-Corallo 

Conclusioni
Francesco Posteraro Commissario AGCOM Autorità Garante per le Comunicazioni



Registrazione all'evento