Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Tra esecuzione civile e ottemperanza amministrativa

6 febbraio 2018 ore 14:00
Aula Magna Via Parenzo 11, Roma
Javascript is required to view this map.

Sempre più frequentemente l'esecuzione delle decisioni del Giudice civile viene forzosamente realizzata sia con l'esecuzione forzata civile, sia con l'ottemperanza innanzi al Giudice amministrativo.
Di qui la necessità di una riflessione che coinvolga anche qualificati esponenti delle due Magistrature, sulla coesistenza dei due strumenti: mettendone a fuoco potenzialità e limiti reciproci, tenuto anche conto del rinvio al c.p.c., operato dall'art. 39 del CPA. 

Programma

Presiede e coordina i lavori
Bruno Capponi Ordinario di Diritto processuale civile LUISS

Saluti introduttivi
Antonio Nuzzo Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza LUISS

Il processo esecutivo tra efficienza, deformalizzazione ed eterointegrazione del titolo esecutivo
Giuseppina Barreca Consigliere di Stato, già Componente delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione

Le cognizioni incidentali del giudice dell'esecuzione
Ennio Cavuoto Professore Università degli Studi del Sannio

La natura del giudizio di ottemperanza per l'esecuzione dei giudicati del giudice civile
Bernardo Giorgio Mattarella Professore di Diritto amministrativo LUISS

Tecniche decisionali del giudice civile e tecniche attuative del giudice amministrativo: il titolo esecutivo e il titolo ottemperabile, l'interpretazione del provvedimento del giudice civile, l'intervento dei creditori, le sopravvenienze, il rapporto tra gli atti dell'esecuzione forzata e gli atti del Commissario ad acta.
Franco De Stefano Consigliere della II Sezione Civile della Corte di Cassazione, Componente delle Sezioni Unite
Filippo Troiano Consigliere del TAR Calabria (Reggio di Calabria)
Alfredo Storto Consigliere del TAR Lazio

Seguono interventi liberi

Conclusioni
Bruno Capponi Ordinario di Diritto processuale civile LUISS

Programma in via di definizione

Registrazione all'evento