Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

LUISS Guido Carli, un'impresa formativa aperta al mondo

LUISS Guido Carli, un’impresa formativa aperta al mondoLe pagine di LUISS Guido Carli, un’impresa formativa aperta al mondo di Maria Liana Dinacci e Mauro Marcantoni (IDESIA, 2012) ricostruiscono il passato dell’Ateneo attraverso i fatti, le immagini e le testimonianze delle importanti personalità che hanno contribuito ad alimentarne il prestigio.

La storia dell’istituzione si intreccia con quella dell’Italia e dei suoi protagonisti in un crescendo di aneddoti, scelte e rivoluzioni sullo sfondo di un’ambizione costante: contribuire con passione e metodo alla crescita della classe dirigente del futuro.

Strettamente legata all’imprenditoria italiana tramite Confindustria, la LUISS viene costituita nel 1974 da un gruppo di imprenditori guidato da Umberto Agnelli a partire dall'Università Pro Deo, fondata dal frate belga Felix Morlion nel 1966. In seguito l’espansione, l’arrivo di Guido Carli – a cui è intitolata dal 1994 – le metamorfosi e l’apertura verso l’Europa e il mondo, con le sfide del nuovo millennio.

Il volume è il risultato di una ricerca durata due anni, che ha coinvolto più di 50 professionisti e che descrive lo spirito, le ragioni e le prospettive dell’università.

La presentazione è di Emma Marcegaglia.

Alcuni estratti dal libro