Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Candy Crush, dalla LUISS a Wall Street

Riccardo Zacconi, laureato LUISS nel 1991, è la mente dietro Candy Crush, mobile game da 500 milioni di download

image-5 Gen 2015 - 5:46pm

Riccardo Zacconi, laureato LUISS nel 1991, è la mente dietro Candy Crush, mobile game da 500 milioni di download.

Dopo aver conseguito una laurea in Economia, ha lavorato per alcuni anni in Germania e nel 2003 ha fondato l’azienda King.com, di cui è amministratore delegato.

Il Financial Times ha dedicato alla società un articolo che ripercorre le tappe della crescita esponenziale del gioco, dalla nascita come applicazione su Facebook alla recente presentazione della domanda ufficiale per la quotazione dell'azienda in Borsa a Wall Street. Lo sbarco della King Digital Entertainment sui listini è previsto per i prossimi mesi, con una valutazione attesa tra i 5 e i 7 miliardi di dollari.

Partito dalla LUISS, in pochi anni Zacconi ha creato quello che il Financial Times definisce un gioco “snackable”: appassionante ma abbastanza semplice da permettere agli utenti di godere dell’intera esperienza di gioco in sessioni brevi e occasionali.