Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

LUISS sul podio delle Universiadi del Trading

La nostra università si posiziona al terzo posto del più importante Campionato Universitario Internazionale di Trading online

I ragazzi del LUISS Blue Team

LUISS si posiziona al terzo posto nelle Universiadi del Trading, il più importante Campionato Universitario Internazionale di Trading online con denaro reale, organizzato da Directa.

Il LUISS Blue Team è composto da Elia Bernacchini, Ylenia Franetti, Marina Scavalli, Simone Letta (team leader), Manuele Rivosecchi, studenti LUISS iscritti al secondo anno del corso di laurea in Economia e Finanza. I ragazzi sono stati selezionati dal professor Emilio Barone, docente di Economia del Mercato Mobiliare.

La quarta edizione della competizione con 111 squadre in gara si è svolta nell’arco di 27 settimane e si è conclusa il 22 maggio 2014 con una cerimonia di premiazione a Rimini. A ogni team è stato affidato un capitale di 5.000 euro e i ragazzi della LUISS hanno guadagnato circa il 70% nei sette mesi di gara, confrontandosi quotidianamente con le difficoltà e il rischio del mestiere del trader. Tredici i Paesi rappresentati, tra cui la Germania, la Francia e la Repubblica Ceca.

Un altro successo per il LUISS Blue Team, dopo la vittoria della prima edizione delle Universiadi e la medaglia d'oro conquistata lo scorso febbraio a Toronto in occasione della Rotman International Trading Competition.

Secondo il professor Emilio Barone "gli ingredienti di questo successo sono tanti. Innanzitutto la qualità e la tenacia degli studenti LUISS: c’è stato un momento in cui hanno perso tutto quello che si era pian piano accumulato ma non si sono dati per vinti”. 

Nella storia delle Universiadi nessuna squadra era riuscita a salire sul podio due volte.