Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Mattia, Alessandro e Mattia in Unicredit con il Graduate Program Impact

La storia di tre laureati LUISS assunti da Unicredit a tempo indeterminato

UniCredit LUISS Program

Uno di loro sognava di fare lo scrittore, un altro ha vissuto a Madrid e il terzo è cresciuto in un piccolo paese dell'Abruzzo: si chiamano Mattia FioreAlessandro Mario Ferraro Mattia Montepara i tre ragazzi laureati LUISS scelti da Unicredit  per il Graduate Program Impact. Sono 18 in tutta Italia, assunti a tempo indeterminato, e la LUISS è l'unica Università a poter vantare tra loro la presenza di tre suoi ex studenti. Il programma prevede nell'arco di due anni tre job rotations che permettono ai ragazzi di confrontarsi con diversi settori aziendali.

Mattia FioreMattia Fiore sceglie di iscriversi alla LUISS un po' controvoglia: "Se vuoi fare Scienze Politiche, o vai alla LUISS o resti a casa" è quello che gli dicono i genitori. Studia Scienze Politiche e delle Relazioni internazionali, ma dopo una tesi in Storia Contemporanea, decide di virare verso un percorso economico e sceglie la laurea magistrale in General Management. Poi, ci racconta Mattia, "pur di rendermi economicamente autonomo dai miei genitori, ho lavorato per un mese come agente immobiliare". Successivamente, una tesi sperimentale alla Aarhus School of Business in Danimarca grazie a una borsa di studio Eni, uno stage all'Ambasciata americana e un lavoro in Mercedes a Maastricht: "Ero a un punto della mia carriera e della mia vita personale in cui avvertivo fortemente sia la necessità di cambiare lavoro che di tornare in Italia. Ho letto, per caso, l'application Unicredit su internet e ho inviato il curriculum". Sognava di fare lo scrittore, Mattia, ma ora si trova nel programma di alta formazione professionale che, come ci dice, "consente alla risorsa di sentirsi al centro di un progetto di crescita mirato e ambizioso".

Alessandro FerraroAlessandro Mario Ferraro, laureato LUISS a novembre 2013 in Economia e Finanza, si trova ora a Verona, dove lavora nel centro Corporate Banking di Unicredit: "Ad aprile dello scorso anno ero a Madrid, ma volevo entrare nel mondo bancario. Per caso, ho trovato il link per candidarmi e l’ho fatto". Per Alessandro è stata proprio l’esperienza in LUISS a garantirgli una solida base di partenza: "La LUISS mi ha dato la possibilità di calarmi in un mondo competitivo, in cui la meritocrazia e lo studio potevano garantire una formazione altamente adeguata per l’introduzione al mondo del lavoro. Ho potuto sviluppare una più attenta analisi dei dettagli e i numerosi incontri organizzati dall’Università con esponenti mondiali dell'economia e della finanza hanno rappresentato per me una finestra sul mondo dell’economia". Alessandro ha ancora il sogno di frequentare il Master in Business Administration, ma nel frattempo sta vivendo "un’esperienza unica".

Mattia MonteparaAnche Mattia Montepara, come Alessandro, è laureato in Economia e Finanza alla LUISS, è cresciuto ad Orsogna, in provincia di Chieti e quando ha inviato l’application per "Impact" lavorava a Milano: "Ero alla ricerca di qualcosa di più di un semplice impiego. Prima di iniziare la selezione in UniCredit, ho inviato almeno 150 curriculum e fatto, nell’estate del 2013, almeno 30 colloqui". Come i suoi colleghi, per diventare uno dei 18 ragazzi selezionati da Unicredit, Mattia ha dovuto superare un test online, un colloquio telefonico, un assessment e un colloquio finale: "Un iter lungo e stancante – dice Mattia – ma che ha aumentato ancora di più la soddisfazione quando ho ricevuto l’offerta!".