Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Double Degree e Dottorato dopo un anno a Lisbona

Dopo una doppia laurea con la Universidade Nova, Francesco Corea ha scelto di continuare a studiare finanza alla LUISS

Francesco Corea LUISSFrancesco Corea ha scelto la LUISS per tutto il suo percorso accademico, puntando sull'estero e sulla sua passione per lo studio della finanza. Dopo la Laurea Triennale in Economia e Management e la Magistrale in Financial Economics, oggi è iscritto al Dottorato in Economics dopo aver ottenuto un Double Degree fra la LUISS e la Nova School of Business and Economics di Lisbona.

Francesco ha sempre amato viaggiare: durante le vacanze estive dei primi anni universitari, si è mosso in giro per l'Europa viaggiando tra Spagna, Inghilterra, Francia e Svizzera per studiare la lingua e la cultura di diversi paesi. "Questo mi ha spinto a voler fare un'esperienza intensa di studio all'estero" ci racconta.

Alla magistrale, ha scelto il corso in Economics and Finance tenuto in lingua inglese anche per la possibilità di conseguire il Double Degree, il percorso di studi all'estero che prevede la possibilità di ottenere un doppio titolo di laurea. "Sarebbe stato molto più semplice fare la Magistrale in qualche altro posto in Italia o fare domanda anche per altri Double Degree dove la disponibilità di posti è maggiore. Ho tentato la fortuna, facendo domanda dopo il primo semestre per i soli due posti disponibili per andare in Portogallo".

Ad attirarlo è stato il prestigio dell’Università di Nova, che è al diciannovesimo posto nell'ultimo ranking mondiale degli studi finanziari stilato dal Financial Times. "Conoscevo la fama dell'università e, per Finance, era la scelta migliore tra i programmi di Double Degree che la LUISS offre. Da allora, tutte le scelte tanto di vita quanto di studio erano finalizzate all'ammissione nel programma. Ho fatto esami extra, tirocini, seminari e altre attività per potermi presentare con il miglior curriculum possibile al colloquio e dimostrare che ero la persona giusta".

Durante il suo anno a Lisbona, Francesco ha scelto di specializzarsi in Financial Markets e di lavorare a una tesi su alcuni problemi legati al pricing delle opzioni esotiche con il Professor Joao Amaro de Matos, Dean degli International Affairs. "Abbiamo discusso la tesi due volte, davanti a due commissioni: una italiana e una portoghese, quindi doveva essere un lavoro decisamente ben fatto e robusto". L'impegno messo nella tesi gli fa maturare la curiosità di approfondire tanti argomenti e la decisione a proseguire gli studi con un Dottorato. "Ho ricevuto diverse offerte da banche o società di consulenza dopo l'anno portoghese ma, in un momento di flessione del mercato del lavoro da un lato e di estrema specializzazione richiesta per alcune posizioni dall'altro, alla fine ho optato per il PhD".

Tra le altre cose, Francesco ho fatto anche da tutor alla LUISS, parlando con molti studenti proprio dell'esperienza del Double Degree. "Mi è capitato di seguire almeno metà degli ultimi studenti partiti per Lisbona". Fra le attività più consigliate della Nova, l'ampia varietà di attività extracurriculari e la partecipazione ai club: "Ero socio del Consulting club. I club sono un ottimo modo per imparare nozioni e fondamenti che altrimenti non avresti, per conoscere persone e stringere legami e anche per farsi notare dalle aziende".

Francesco Corea Double Degree Nova

Francesco adesso prova molta nostalgia per il suo anno a Lisbona. "Nova è di fatto una comunità, una grossa famiglia sparsa per il mondo. Mi ha fatto capire quanta gente in gamba c'è al mondo e quanto bisogni lavorare duramente per continuare a migliorarsi, per costruirsi un futuro migliore e per realizzarsi. Niente è regalato, non esistono free lunch (come dicono gli economisti), ma Nova insegna proprio questo: a dare risalto ai propri punti di forza per ottenere ciò che si vuole sia a livello professionale che nella vita".