Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

LUISS inaugura il suo primo MOOC

Il primo corso online dell'Università è From International Relations to Global Politics a cura del Professor Raffaele Marchetti

Raffaele Marchetti MOOC

Parte a metà febbraio il primo MOOC della LUISS: un appuntamento di dodici lezioni settimanali online intitolato From International Relations to Global Politics, a cura del Professor Raffaele Marchetti, docente di Relazioni internazionali presso il Dipartimento di Scienze Politiche.

I MOOC, Massive Open Online Courses, sono un format di apprendimento a distanza gratuito diffuso fra le più importanti Università per raggiungere un numero elevato di utenti nel mondo. "È una delle innovazioni di questi ultimissimi anni - racconta Marchetti - una rivoluzione che sta prendendo piede in modo lento ma deciso, rimodellando il concetto di didattica nell'università".

La LUISS è uno dei primi atenei italiani a lavorare in questa direzione e quello in Relazioni internazionali è uno dei primissimi corsi online sul tema realizzati nel mondo. Nel passaggio dalle aule universitarie alle piattaforme di e-learning, i contenuti e i metodi del corso hanno richiesto un ripensamento radicale. "La fase di produzione ha chiesto di riscrivere il corso in forma di sceneggiatura in modo da essere più sintetici e comprensibili possibile, scomponendo le lezioni in tante piccole unità tra i cinque e i dieci minuti".

La registrazione delle lezioni è avvenuta negli studi Rai di Milano in modo da ricostruire in computer grafica tutti gli ambienti e le scenografie dei video. "Era essenziale utilizzare non soltanto parole ma soprattutto immagini, video e tutta una serie di supporti per stimolare l'interazione con uno studente virtuale e rendere la classe più dialogica".

Oltre alle classe virtuali, la preparazione dei corsi avviene studiando dei materiali aggiuntivi e realizzando una serie di esercitazioni in peer to peer con valutazioni incrociate da parte dei compagni ("valutazioni meno 'ufficiali' di quelle del docente, ma che hanno il valore della pluralità dei punti di vista"), in funzione di un esame finale che, se superato, prevede il riconoscimento di un attestato e di 3 crediti universitari ECTS.

Il corso online From International Relations to Global Politics conta già diverse migliaia di iscritti in tutto il mondo: "dalla Germania all'India, dalla Spagna agli Stati Uniti, con una percentuale di iscritti piuttosto alta anche in città come Kabul". Il corso rimarrà attivo per circa tre mesi, per essere poi rilanciato in autunno, assieme a un nuovo MOOC in Management già in preparazione organizzato dal Professor Andrea Prencipe.