Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Studiare marketing per diventare brand designer

Mirco Colonna, laureato LUISS, è il fondatore dello studio Me, che si occupa di branding, design e comunicazione

Mirco Colonna

Mirco Colonna è un giovane designer della comunicazione e art director. Dal 2012 vive a Londra dove, con la sua compagna Eva Miguel, ha fondato lo studio Me, che si occupa di branding, design e comunicazione.

Il suo percorso è iniziato alla LUISS dove si è laureato in Marketing nel 2010. "Mentre studiavo ho avuto la possibilità di fare due esperienza all'estero, prima un Erasmus a Lyon in Francia, e poi all'University of Southern Denmark di Odense, per preparare la tesi specialistica. Vivere nuovi luoghi, fare nuove esperienze e confrontarsi con altri modelli didattici aiuta a mettersi in gioco. Un consiglio? Non pensateci due volte".

Dopo la laurea specialistica, Mirco ha vinto una borsa di studio per un Master in Communication Design a Madrid, dopo il quale ha lavorato come art director presso l'agenzia pubblicitaria *SCPF gestendo la comunicazione di grandi clienti come IKEA, BMW, Banco Sabadell e Nokia. "Poi un giorno - racconta - la mia compagna Eva mi ha mostrato un bando del comune di Londra per un progetto di Local Branding e Retail Design per l'area urbana di Leyton, destinata ad ospitare le Olimpiadi. Bisognava presentare una proposta che aiutasse i commercianti locali a migliorare il punto vendita e l'attrattiva della loro offerta. Abbiamo inviato la nostra e ci hanno selezionato. L'idea era di rimanere per la durata del progetto e tornare in Spagna dopo tre mesi. Sono passati tre anni".

Per il primo anno e mezzo Mirco ed Eva hanno lavorato come freelance brand designers, finché nel 2013 è nato Me: "Il nome viene dalle nostre iniziali: i clienti se lo ricordano e li fa sorridere. Iniziare da zero non è stato facile, c'è voluto tempo e tanti sacrifici, ma ne è valsa la pena".

Studio Me

Lo studio fornisce soluzioni di brand design, servizi creativi e consulenza di comunicazione per una vasta gamma di clienti, dal settore pubblico alle industrie culturali e commerciali, sia a livello nazionale che internazionale: "I campi nei quali lavoriamo vanno dal disegno grafico alla pubblicità, dalla consulenza di marca alla strategia digitale, dal web design allo sviluppo di applicazioni, fino all'architettura e l'urbanistica". Mirco ed Eva ideano la strategia, la creatività e il disegno della maggior dei progetti, supportati da un network internazionale di professionisti, tra Regno Unito, Australia, Spagna e USA.

"L'interesse per branding, consumer behaviour e marketing – racconta Mirco - è nato mente studiavo alla LUISS, e la formazione in campo economico e manageriale ha senza dubbio contribuito a far nascere il progetto di Me. Di questo devo ringraziare in particolare la Professoressa Simona Romani che mi ha assistito durante lo sviluppo della tesi di specialistica e il Professor Michele Costabile con il quale ho fatto la tesi triennale in Marketing Internazionale. Oltre al percorso di studio, ho potuto lavorare ad altre competenze e soft skills, e ho imparato che la voglia di apprendere cose nuove e l'impegno serio e costante sono ingredienti essenziali per raggiungere grandi obiettivi, sia all'università che nel mondo del lavoro".

Ora Mirco sta lavorando per lanciare nuovi progetti e espandere il mercato di Me: "Con uno studio australiano che si occupa di business intelligence abbiamo creato Visual Metrics, basato su data journalism e information design, con l'obbiettivo di semplificare concetti scientifici per facilitare la comunicazione di informazioni complesse. Stiamo collaborando con Istituti di ricerca e aziende e presto lanceremo il nostro primo progetto. In più, con altri professionisti spagnoli abbiamo appena lanciato Antidote, un nuovo modello di agenzia pubblicitaria per grandi marche. Siamo solo agli inizi, ma per ora la più grande soddisfazione personale è sicuramente quella di essere riuscito a fare un lavoro che mi piace, insieme alla persona che amo".