Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Niente paura e spazio alla vostra personalità

Il laureato LUISS Agostino Papa si racconta in vista del Career Day 2015

Agostino Papa

"Ho scelto un settore specializzato e non troppo diffuso e questo percorso innovativo mi ha aiutato a cominciare presto a lavorare". L'avvocato Agostino Papa è partner nella sede romana dello studio legale internazionale DLA Piper. Dopo aver studiato Giurisprudenza alla fine degli anni Novanta e aver conseguito un dottorato in Economia e tecnica della finanza di progetto, è pronto a tornare alla LUISS come speaker sul palco del prossimo Career Day di venerdì 8 maggio.

"Prima di me, anche mia sorella maggiore aveva studiato alla LUISS" racconta l'avvocato Papa. "Ero rimasto molto colpito dai racconti e ricordo di averla scelta per la particolarità dell'offerta e la possibilità di effettuare un percorso più orientato alle esigenze del mercato". Borsista per tutti gli anni di studio, ricorda l'intensità delle giornate trascorse in università: "Le lezioni duravano tutta la giornata e molti di noi vivevano sempre dentro il campus a stretto contatto con i colleghi. Si sono creati dei bellissimi rapporti di amicizia e di collaborazione che, dai gruppi di studio di quegli anni, oggi sono ancora vivi e molto importanti per la vita e la carriera".

All'interno della formazione giuridica, sceglie di specializzarsi negli ambiti più economici e finanziari del piano di studi: "Eravamo pochi a interessarci a questo percorso a metà strada fra Giurisprudenza ed Economia e ciò ha permesso di sviluppare un rapporto molto diretto coi professori e di trovare lavoro quasi subito".

L'ingresso nel mondo del lavoro non è stato però sereno e spensierato e l'avvocato Papa ricorda i timori naturali che hanno seguito il giorno della laurea. "Ho vissuto la settimana successiva con molta ansia: non vedevo l'ora di mettermi alla prova e di cominciare a lavorare ma non sapevo bene cosa fare. Per fortuna l'ansia durò poco: grazie al supporto del Career Services ho ottenuto presto i primi colloqui con alcuni studi legali importanti".

Il taglio di attività in cui viene inserito e dove comincia a specializzarsi risponde al profilo di formazione accademica in intermediazione finanziaria e servizi di investimento. "È un settore specializzato che quando ho fatto l'Università non era così diffuso e che si è sviluppato con gli anni. Quando molti studi legali hanno creato dei dipartimenti appositi, ero uno dei pochi specialisti e ho ricevuto molte richieste".

Al Career Day 2015, Agostino Papa porterà i suoi ricordi da studente e la consapevolezza di un professionista con anni di esperienza alle spalle: "Nel mondo del lavoro le sfide sono tutti i giorni. La sfida più grande è riuscire a dare il massimo cercando di imparare il più possibile, di 'rubare il mestiere' tenendo alta la qualità del lavoro. Adesso che sono nella posizione di chi seleziona risorse, mi sento di poter due consigli: tenersi stretti gli amici e le conoscenze maturate durante gli anni in Università perché quella rete di contatti e di conoscenze è un patrimonio importantissimo, sia umano che professionale; ed essere molto attenti a crearsi un proprio spazio, una propria nicchia di individualità e di personalità. Che significa lavorare tanto e con la testa sempre accesa".