Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Un'esperienza formativa in Libano per la cooperazione internazionale

Gli studenti LUISS partecipano alle attività dei militari italiani nella missione UNIFIL nella base di Shama

LUISS Libano Shama

Dal 28 luglio al 5 agosto 2015 un gruppo di quindici studenti LUISS è ospite nella base di Shama dei militari italiani in Libano: un'esperienza formativa a stretto contatto con la realtà delle peace operations per acquisire sul campo le conoscenze relative alla pianificazione, conduzione e gestione di una missione di cooperazione.

Il programma formativo coinvolge studenti e studentesse iscritti ai corsi magistrali di Relazioni internazionali o agli ultimi anni della laurea a ciclo unico in Giurisprudenza e interessati a partecipare alle attività dell'UNIFIL (United Nations Interim Force in Lebanon), la forza militare di interposizione dell'ONU che da luglio 2014 è sotto la guida del generale Luciano Portolano con l'Operazione Leonte.

I soldati e i generali impegnati nella missione di pace in Libano accompagneranno i ragazzi nella loro visita per fargli conoscere da vicino i progetti in azione e mettere in pratica quello che hanno studiato sui libri.

Durante una prima fase intensiva di formazione e addestramento che si è svolta dal 13 al 24 luglio presso il Centro di Simulazione e Validazione dell'Esercito (Ce.Si.Va.) guidato dal generale Salvatore Polimeno, gli studenti hanno approfondito gli aspetti legali nelle operazioni militari all'estero, il coordinamento tra la componente militare e le organizzazioni civili presenti nel territorio, la cultura del paese e gli aspetti legati alle comunità locali.

L'obiettivo della seconda fase sul campo è stabilire un'interazione forte con il personale militare in missione e impegnarsi in un'esercitazione di pianificazione con la Joint Task Force Lebanon di stanza a Shama, uno dei teatri di cooperazione internazionale più importanti al mondo.

"La collaborazione con le Autorità militari è iniziata un anno fa con una visita in Kosovo organizzata con lo Stato Maggiore della Difesa ed è continuata quest'anno con il coinvolgimento dello Stato Maggiore dell'Esercito" racconta il Direttore Generale della LUISS Giovanni Lo Storto. "Un'iniziativa che risponde alla domanda di esperienza pratica da parte degli studenti, desiderosi di vedere e conoscere dall'interno gli scenari e i fenomeni internazionali".

Guarda la galleria fotografica