Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Borse di studio illimitate per i nuovi studenti più meritevoli

Il Progetto 9000 della LUISS riparte con il test di ingresso del 4 settembre

Test Triennali 4 settembre

Venerdì 4 settembre si tiene il test d'ingresso LUISS per i Corsi di Laurea Triennale in Economia e Management, Economics and BusinessScienze Politiche e Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza.

È l'ultima sessione di prove per l'anno accademico 2015-2016 e la LUISS offre a tutti i diplomati alle prese con la scelta dell'università la possibilità di concorrere all'assegnazione di borse di studio a copertura integrale, sulla base esclusiva del merito.

Il Progetto 9000 consente di frequentare il primo anno di università senza pagare le tasse a tutti gli studenti che ottengano un punteggio pari o superiore a 9000, calcolato moltiplicando il risultato del test di ammissione, espresso in centesimi, per il voto ottenuto all'esame di maturità a partire da un minimo di 90 (alla votazione di 100/100 e lode sarà assegnato un punteggio pari a 101). L'esonero totale dal pagamento può essere confermato per l'intera durata degli studi, a condizione che lo studente resti in regola con gli esami con una media superiore a 28/30.

Internazionalizzazione, autoimprenditorialità e innovazione sono le parole chiave di un progetto formativo che guarda lontano e che "unisce visione e concretezza"come afferma Giovanni Lo Storto, Direttore generale della LUISS. "L'università deve essere il luogo dove giovani desiderosi di futuro possono realizzare i sogni e focalizzare le ambizioni."

L'offerta formativa attenta ai nuovi scenari sempre più competitivi e globali del mercato del lavoro ha portato a un incremento del 120% di domande ai corsi di laurea magistrale rispetto allo scorso anno. Esperienza pratica e studio orientato al lavoro rafforzano l'occupabilità dei giovani laureati LUISS: l'80% dei laureati a un anno dal diploma svolgono un'attività lavorativa grazie a corsi di laurea che guardano al web e al digitale, uniti ad attività di volontariato nei campi confiscati alla mafia, nelle carceri o nella coltivazione dell’orto LUISS nella sede di Viale Romania.

Sviluppare capacità imprenditoriali è uno degli obiettivi formativi dell'Ateneo, che mette a disposizione spazi di co-working all'interno di I-Lab LUISS, il laboratorio di sperimentazione imprenditoriale dell'Università, e che aiuta a creare una startup grazie all'acceleratore d'impresa LUISS ENLABS.

La circolazione dei saperi arricchisce il progetto formativo della LUISS: 152 accordi di scambio con prestigiose università in tutto il mondo garantiscono un passaporto di mobilità internazionale e i 16 programmi di Double Degree permettono agli studenti di tutti i Dipartimenti di conseguire un doppio diploma di laurea.

Maggiori informazioni sul test del 4 settembre