Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Rome International School ospita la mostra archeologica: Recuperare il passato per avere un futuro

Dal 9 marzo al 30 aprile un patrimonio nascosto e recuperato alla scuola internazionale della LUISS

RIS Mostra Archeologia

Dal 9 marzo al 30 aprile 2017, Rome International School, la scuola internazionale di proprietà della LUISS, espone 75 reperti archeologici illecitamente sottratti all'Italia e recuperati dal Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale.

In accordo con il MiBACT, la mostra-evento inaugura giovedì 9 marzo con una cerimonia a cui parteciperà, tra gli altri ospiti, il Direttore Generale Giovanni Lo Storto.

Per tutti gli appassionati di arte, la mostra è un'occasione unica: tra le opere salvate, un sarcofago in terracotta di fattura etrusca, recuperato a Ginevra e un grande cratere apulo a mascheroni, sequestrato in Corsica, che funge da invito per i visitatori.

Un'istallazione è dedicata a un'armatura ideale inedita, restaurata proprio grazie alla Rome International School.

Antichi tesori esposti in una cornice ultra-moderna: passato e futuro si fondono per diffondere e difendere valori universali: rispetto, tutela, legalità.

La mostra sarà aperta gratuitamente al pubblico, su prenotazione, dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle 18:00 e nei fine settimana dalle 10:00 alle 20:00.

Maggiori informazioni