Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Confindustria e LUISS insieme per valorizzare il ruolo dell'impresa e i giovani talenti

Il Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia ed Emma Marcegaglia, Presidente LUISS, siglano un Protocollo d'intesa 

Protocollo LUISS Confindustria

Giovedì 23 febbraio 2017, il Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia ed Emma Marcegaglia, Presidente della LUISS, hanno firmato un Protocollo d'intesa per rinnovare la collaborazione tra l'associazione degli imprenditori e la Libera Università Internazionale degli Studi Sociali su alcuni filoni di attività che puntano a rafforzare il ruolo del sistema industriale per lo sviluppo del Paese.

A tal fine, il protocollo prevede per la LUISS l'impegno a:

  • promuovere tra i propri laureati percorsi di apprendistato in alta formazione;
  • progettare e sviluppare percorsi formativi sui temi dell'imprenditorialità e del Made in Italy;
  • promuovere lo studio di casi di ricerca sulle imprese del sistema Paese;
  • sviluppare tramite la LUISS Business School iniziative di supporto e servizi personalizzati alle aziende interessate ai processi di modernizzazione 4.0;
  • realizzare in LUISS EnLabs, insieme a Confindustria, un'applicazione e un portale per lo sviluppo di AdottUp, il programma di "adozione" delle startup delle PMI, estendendo il programma anche a realtà di neo imprese di altri incubatori universitari;
  • realizzare una sezione delle best practice per mettere in evidenza i casi di successo e creare percorsi formativi specifici per gli imprenditori di "seconda generazione".

Contestualmente, Confindustria, anche attraverso Sistemi Formativi Confindustria (SFC), si assume l'impegno di:

  • coinvolgere il sistema delle imprese nelle attività di tirocinio formativo;
  • realizzare visite aziendali per gruppi di studenti del secondo o del terzo anno accademico;
  • aprire la sede di Roma a studenti e neolaureati;
  • realizzare percorsi di avvicinamento al lavoro per gli studenti LUISS, offrendo esperienze di job shadow che permettano di osservare "in presa diretta" il lavoro di imprenditori e professionisti;
  • offrire agli startupper di LUISS EnLabs, selezionati dallo stesso Ateneo, la possibilità di presentare le proprie idee di impresa nel sito di Officine Formative.

Confindustria e LUISS, infine, si impegnano a costituire un Osservatorio sull'Innovazione e l'Internazionalizzazione delle imprese medio-piccole, composto da tre membri ciascuno, con sede presso la LUISS, che ne curerà l'operatività.

Con la sottoscrizione di questo protocollo, Confindustria e LUISS intendono mettere a fattor comune il rispettivo know-how, nell'ottica di valorizzare i giovani studenti e laureati.