Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Festival dei Giovani: simulazioni dei test di ammissione LUISS

Tutti gli studenti che partecipano al Festival possono registrarsi per la preparazione delle prove di accesso alle lauree triennali

26pm

Dal 4 al 7 aprile 2017, il Festival dei Giovani di Gaeta ospita le simulazioni dei test di ammissione per i Corsi di Laurea Triennale e Ciclo Unico LUISS.

Novità di questa seconda edizione della kermesse, gli appuntamenti dedicati alla simulazione sono quattro, uno per ogni giornata del Festival, alle ore 12:00 presso l'Istituto Nautico Caboto. La partecipazione è aperta a tutti gli studenti registrati tramite il sito del Festival.

La simulazione proposta a Gaeta consiste in 35 quesiti a scelta multipla da svolgere in un tempo di 45 minuti. Una riproduzione reale del test d’ammissione dimezzata come numero di domande e tempo a disposizione per lo svolgimento. I quesiti, come quelli che l’Università proporrà ai candidati delle diverse facoltà, sondano le aree di ragionamento logico nel campo numerico, verbale e di problem solving e la cultura scolastica acquisita. Ai partecipanti sarà somministrato un test cartaceo, che una volta completato verrà corretto e commentato.

La prossima prova di ammissione LUISS è martedì 11 aprile 2017 alle ore 15:00 a Roma ed in contemporanea in altre 25 città italiane su tutto il territorio nazionale. Le iscrizioni al test di ammissione LUISS sono aperte fino al 7 aprile attraverso il sito di Ateneo.

Il test di ammissione è unico, indipendentemente dal corso di laurea scelto dal candidato. Il questionario per accedere ai corsi di laurea in Economics and Business e Politics, Philosophy and Economics è la traduzione in inglese del test in italiano. Le domande saranno per il 70% di tipo psico-attitudinale, volte a misurare le abilità di ragionamento e per il 30% su specifiche materie, volte a misurare le conoscenze acquisite nel corso delle scuole superiori (matematica, inglese, letteratura italiana e storia). Le graduatorie, distinte per corso di laurea, verranno determinate al 100% dal punteggio del test espresso in centesimi.

La prova d’ammissione rappresenta il primo passaggio per intraprendere il percorso di studi scelto e accedere all’Università e alla facoltà desiderate. La simulazione proposta al Festival dei Giovani rappresenta un’occasione per verificare il proprio grado di preparazione e confrontarsi con una prova utile anche come esercizio per ulteriori test di accesso ad altri Atenei.

Programma e registrazioni