Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

LUISS rinnova la convenzione con lo Stato Maggiore della Difesa

Rafforzata la collaborazione istituzionale per attività di formazione e di avvicinamento degli studenti al mondo della Difesa

LUISS SMD convenzione

Martedì 23 maggio 2017, presso lo Stato Maggiore Difesa a Roma, il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Claudio Graziano, il Rettore LUISS Paola Severino e il Direttore Generale Giovanni Lo Storto hanno firmato l'accordo per il rinnovo della convenzione per la condivisione di conoscenze, competenze ed esperienze professionali, tra l'Università LUISS e lo Stato Maggiore della Difesa.

"Un importante traguardo che arricchisce e rafforza la collaborazione istituzionale tra la LUISS Guido Carli e lo Stato Maggiore della Difesa, iniziata nel 2009 e che prosegue attraverso una sempre più intensa attività di formazione e di avvicinamento al mondo della Difesa che, grazie a un approccio concreto, consente agli studenti di familiarizzare con le dinamiche di politica internazionale e di sicurezza nazionale" ha dichiarato la Professoressa Paola Severino.

Il Generale Graziano ha evidenziato quanto sia "necessario, in un momento in cui ci si approccia alle problematiche in modo omnicomprensivo, creare occasioni di reciproca conoscenza tra i militari e il mondo accademico". "Solo in questa maniera – ha proseguito il Capo di Stato Maggiore della Difesa – si possono porre le basi per sviluppare, tra i futuri dirigenti delle Forze Armate, delle Istituzioni e del mondo imprenditoriale, quel linguaggio comune e quella condivisione di obiettivi necessari, quando si lavora fianco a fianco nei più disparati ambienti nazionali e internazionali, per affermare il Sistema Paese".

La convenzione, rinnovata per un altro anno, prevede per gli studenti della LUISS visite istituzionali presso le strutture di addestramento dell'Esercito Italiano, testimonianze di ufficiali delle Forze Armate all'interno di corsi universitari e di Master e la possibilità, per cinque studenti di svolgere stage presso Enti della Difesa, articolazioni dello SMD e degli Stati Maggiori di Forza Armata nonché del Comando Generale dei Carabinieri. Non solo. Grazie ai precedenti accordi con lo Stato Maggiore della Difesa, oltre 20 studenti della LUISS hanno intrapreso un vero e proprio percorso formativo che li ha portati a visitare teatri di operazioni interforze, in Kosovo e in Libano, dove l'Esercito italiano è attivamente coinvolto.

Nell'ottica di uno scambio di competenze e contenuti, l'accordo permette inoltre a cinque ufficiali dello Stato Maggiore della Difesa di frequentare un Master in una delle quattro Schools della LUISS (School of Government, School of Law, European Political Economy e Business School) con la possibilità di approfondire le relazioni internazionali, le politiche comunitarie, la governance economica dell’Unione Europea, i processi di integrazione e di sicurezza informatica.

SMD Paola Severino