Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

LUISS ospita il Forum Internazionale della Cultura del Vino e dell'Olio

Lunedì 3 luglio il decimo appuntamento annuale della Fondazione Italiana Sommelier

Forum Internazionale Vino Olio LUISS

Lunedì 3 luglio, alle ore 10:00 presso l'Aula Magna del campus di Viale Pola, LUISS ospita il 10° Forum Internazionale della Cultura del Vino e dell'Olio: l'appuntamento annuale organizzato dalla Fondazione Italiana Sommelier che da oltre trent'anni valorizza la cultura del vino e dell'olio nel nostro Paese.

Sul percorso del vino e dell'olio si incrociano almeno tre strade. In primo luogo, la strada giuridica, perché la regolamentazione della produzione del vino e dell'olio rappresenta un tracciato profondamente segnato nella cultura giuridica italiana.

"Credo che la nostra legislazione in materia sia tra le più avanzate al mondo e tra quelle che maggiormente tutelano il consumatore, sia in ambito nazionale che in ambito internazionale" dichiara la Professoressa Paola Severino, Rettore della LUISS.

La seconda via è quella di carattere socio-geopolitico: la diffusione del vino in aree nelle quali la penetrazione del sistema italiano va iniziata o arricchita, rappresenta un momento di strategia più generale per l'intensificazione dei rapporti tra Paesi che vogliono avere relazioni significative.

La terza strada è quella di carattere economico: l'Italia ha alle sue origini una straordinaria tradizione di produzione agricola di alta qualità. Oggi è in grado e deve essere sempre più in grado di trasformare questa originaria vocazione in un vero e proprio modello di impresa, esaltando la qualità del prodotto e la nostra straordinaria capacità di creare immagine attraverso un agroalimentare di qualità.

"Mettere insieme tutti questi temi rappresenta un compito importante per una Università come la nostra che vuole formare dei professionisti multidisciplinari ed aperti al mercato internazionale" ha aggiunto il Rettore Severino.

All'appuntamento di lunedì 3 luglio, intervengono, dopo gli indirizzi di saluto di Giovanni Lo Storto, Direttore Generale LUISS: Dario Franceschini, Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Paola Severino, Rettore LUISS, Franco Maria Ricci, Presidente Fondazione Italiana Sommelier, Letizia Moratti, Co-fondatrice Fondazione San Patrignano, Antonella Clerici, Conduttrice televisiva, Francesca Castellucci, Sommelier, Oscar Farinetti, Imprenditore Eataly, Massimo Fiorio, Vicepresidente Commissione Agricoltura alla Camera e primo firmatario del Progetto di Legge sul vino come materia di studio nelle scuole, Giuseppe Castiglione, Sottosegretario di Stato al Ministero delle Politiche Agrarie Alimentari e Forestali. Modera: Bruno Vespa, Giornalista e Scrittore.