Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Gli studenti LUISS con la Marina Militare per l’Operazione Mare Aperto

Lunedì 26 giugno 2017 l’incontro conclusivo del progetto 2017

Lunedì 26 giugno 2017, l’Università ha ospitato l’incontro conclusivo del progetto Operazione Mare Aperto 2017, nato dalla collaborazione tra LUISS e la Marina Militare.

Il progetto è iniziata lo scorso 12 aprile 2017 nell’ambito dell’accordo generale tra l’Ateneo e lo Stato Maggiore della Difesa, con una lectio magistralis dell’Ammiraglio Donato Marzano, Comandante in Capo della Squadra Navale della Marina Militare.

Da sabato 6 maggio a giovedì 18 maggio 2017, 16 studenti LUISS di Scienze Politiche e Giurisprudenza hanno preso parte all’esercitazione Mare Aperto e si sono imbarcati su Navi della Marina impegnate nel Mediterraneo Centrale, svolgendo i ruoli di "advisor" politici, legali e di addetti all’ufficio stampa.

Mare Aperto è un’esercitazione mirata all’addestramento della Marina Militare e delle Forze Armate per il mantenimento di elevati standard di interoperabilità e integrazione delle forze nazionali e della NATO, per la sicurezza marittima comune dell'Italia, europea e dell’Alleanza Atlantica.

“Ho imparato che innovazione significa anche sapersi adattare a nuove esigenze operative, a nuove sfide: di qui, la capacità duale della flotta della Marina che negli ultimi anni, oltre all’impegno nei teatri operativi, ha portato sostegno alle popolazione colpite dal terremoto ad Haiti nel 2010, e continua a sostenere iniziative benefiche”, racconta lo studente LUISS Lorenzo De Poli. “Le parole chiave che porterò con me dopo questa esperienza sono tradizione, progresso, competenza, lavoro di squadra, dovere di responsabilità e responsabilità prospettica. Non posso non essere grato all’Università che mi ha offerto l’opportunità di partecipare a questa intensa attività e alle donne e agli uomini di Marina che con disponibilità, accuratezza ed entusiasmo mi hanno trasmesso questo prezioso lascito”.

Il progetto si inserisce nella collaborazione tra LUISS e il Ministero della Difesa iniziata nel luglio 2014, quando un gruppo di studenti ha visitato il Comando NATO in Kosovo, ed è poi proseguita con il percorso “Multinational Battle Group West Joint Enterprise Kosovo Summer school” nell’estate 2016.

image-7 Lug 2017 - 3:23pm