Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

LUISS e FederCanottaggio insieme per lo sviluppo della Dual Career

Lunedì 10 luglio la diretta dell'evento per l'assegnazione delle borse di studio alle atlete Ludovica Serafini e Giorgia Pelacchi

Lunedì 10 luglio, presso la sede LUISS di Villa Blanc, alla presenza di Luigi Abete, Presidente della Società Sportiva Dilettantistica LUISS, Giuseppe Abbagnale, Presidente della Federazione Italiana Canottaggio, Giovanni Malagò, Presidente del Coni, Luca Pancalli, Presidente del CIP e di altre eminenti personalità del mondo dello sport, sono state assegnate due borse di studio a copertura totale alle atlete azzurre del canottaggio, la romana Giorgia Pelacchi e la lecchese Ludovica Serafini, grazie alla collaborazione fra la LUISS Guido Carli e la FederCanottaggio.

Le borse permetteranno alle studentesse-atlete di frequentare il nostro Ateneo senza costi. L'iniziativa, parte del programma LUISS e FederCanottaggio insieme per lo sviluppo della Dual Career, è un progetto ambizioso rivolto ai Top Player di varie discipline sportive e darà la possibilità alle due azzurre di prepararsi adeguatamente per continuare a vestire la maglia azzurra ai massimi livelli internazionali.

"Accrescere nei giovani la consapevolezza dell'importanza della cultura e della pratica sportiva, per perseguire uno stile di vita sano orientato al rispetto dei valori". Era questo l'incipit contenuto nel protocollo d'intesa tra la LUISS e la Federazione Italiana Canottaggio firmato il 2 febbraio 2016.

Il Presidente della Società Sportiva Dilettantistica LUISS Luigi Abete ha dichiarato: "Il protocollo d'intesa firmato con FederCanottaggio è da considerarsi non solo come un obiettivo raggiunto ma come un nuovo punto di partenza, la nascita di un binomio vincente che ci indica ancora una volta la strada giusta da perseguire per crescere nel nostro percorso di Dual Career".

"È con orgoglio vedere come il legame stretto tra il canottaggio italiano e la LUISS sta prendendo corpo – afferma il Presidente della Federazione Italiana Canottaggio Giuseppe Abbagnale – ritengo questo un primo passo nel consolidamento della presenza sportiva nelle migliori Università italiane alla stregua di quanto è già ampiamente sviluppato nei paesi anglosassoni. Sono convinto che l’Italia sarà in grado di mettersi al passo con i tempi grazie a Atenei prestigiosi come la LUISS".

Un progetto ambizioso che darà la possibilità alle atlete azzurre Ludovica Serafini e Giorgia Pelacchi, arrivate quarte agli Europei 2017 e in partenza il prossimo 20 luglio per Plovdiv in Bulgaria per il Campionato del Mondo Under 23, di frequentare la LUISS.

Una sfida che LUISS e Federazione Italiana Canottaggio intendono promuovere e sviluppare attraverso il sostegno alle due azzurre, amplificando così anche i valori culturali e sportivi che le due realtà possiedono.

All'evento hanno preso parte tra gli altri: Roberto Pessi, Prorettore alla Didattica LUISS, Emmanuele Francesco Maria Emanuele, Presidente della Fondazione Mediterraneo, e Francesco Cattaneo, Direttore Tecnico della Federazione Italiana Canottaggio.

AllegatoDimensione
Invito LUISS FederCanottaggio89.92 KB