Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Evoluzione digitale nella Pubblica Amministrazione: Protocollo di Intesa tra Arma dei Carabinieri, LUISS e Sogei

Presentato a Chieti il Protocollo su Big Data e Best Practice nel digitale firmato lo scorso luglio

Evoluzione Digitale PA LUISS Sogei Carabinieri

Giovedì 16 novembre l'Auditorium dell'Università degli Studi Gabriele d'Annunzio di Chieti ha ospitato il convegno Evoluzione digitale nella Pubblica Amministrazione, sul valore e la centralità dei dati digitali con un focus sull'evoluzione normativa che ha interessato il mondo digitale e la PA, alla presenza del Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione Marianna Madia, del Rettore della LUISS Guido Carli Paola Severino, dell'Amministratore delegato di SOGEI Andrea Quacivi e del Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette.

Una giornata in cui si è parlato dell'evoluzione normativa e delle best practice nell'innovazione digitale della PA e dei valori dei dati nella società digitale e in cui è stato presentato il Protocollo di intesa firmato lo scorso luglio tra Arma dei Carabinieri, LUISS Guido Carli e SOGEI, che promuove attività di ricerca e condivisione di conoscenze tecnologiche unendo l'esperienza del Centro Nazionale Amministrativo Carabinieri nella gestione dei sistemi informatici amministrativi e dei processi economico-finanziari, gli skill tecnologici di SOGEI nella gestione di infrastrutture e servizi applicativi e le competenze di ricerca della LUISS in campo organizzativo, giuridico-amministrativo, economico-finanziario e politico-istituzionale.

Tra gli illustri relatori che hanno fornito il loro contributo sull'importante e attuale tema della digitalizzazione della PA e dei Big Data il Direttore Generale dell'INPS Gabriella Di Michele, il Vice Presidente del CSM Giovanni Legnini, il Procuratore aggiunto della Direzione Nazionale Antimafia Giovanni Russo, i Rettori delle Università di Chieti-Pescara, Teramo e L'Aquila Sergio Caputi, Luciano D'Amico e Paola Inverardi, il Direttore Generale dell'Agenzia per l'Italia Digitale Antonio Samaritani, l'European Data Protection Supervisor Giovanni Buttarelli e l'Health & Public Service di Accenture in Italia e Europa Centrale Franco Turconi.