Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Giorgio Barsotti premiato per la tesi in Giurisprudenza

Il laureato LUISS vince l'edizione 2018 del concorso Elisabetta Paoletti 

56pm

Il laureato LUISS Giorgio Barsotti ha vinto l'edizione 2018 del concorso nazionale Elisabetta Paoletti per la miglior tesi di laurea in Giurisprudenza.

Giorgio ha frequentato il Corso di Laurea in Giurisprudenza con indirizzo di Diritto Societario e Tributario perché desiderava "ricevere una formazione di alto livello e orientata al mondo del lavoro".

Il percorso in LUISS è stato importante per la crescita personale e professionale: "Mi ha offerto una preparazione accademica di qualità e innumerevoli stimoli paralleli e complementari al tradizionale percorso universitario", racconta. Anche le attività extra-curriculari organizzate dall'Ateneo hanno arricchito il suo profilo: "Ho sempre seguito con interesse le iniziative proposte dalle associazioni, gli eventi culturali e gli incontri con personaggi illustri". 

Dopo la stesura della tesi dal titolo Il bilancio consolidato delle Regioni e degli Enti Locali - Gruppo Amministrazione Pubblica ha deciso di fare domanda per la selezione al Premio Paoletti perché "vincere avrebbe potuto dare al mio lavoro un'altra dimensione, inserendolo nella realtà concreta delle amministrazioni pubbliche".

La Commissione di esperti nominata dal Sindaco del Comune di Bientina ha esaminato e premiato la tesi di Giorgio per "la sistematicità, l'approfondimento bibliografico e giurisprudenziale nonché la padronanza di aspetti economici e contabili, l'attualità e la concreta spendibilità dell'argomento scelto". 

Una grande soddisfazione per il laureato LUISS: "È stata una grande gioia vedere il mio lavoro inserito nel Catalogo della Biblioteca Comunale di Bientina, per la libera fruizione della comunità, un piccolo contributo personale alla cosa pubblica". 

Oggi Giorgio lavora in uno studio specializzato nel settore degli appalti pubblici, mentre studia per l'esame di Stato da avvocato che sosterrà a dicembre 2018.