Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

LUISS prima in Italia tra gli atenei medi non statali nella classifica Censis

La nuova indagine su servizi, borse di studio e internazionalizzazione delle università italiane

Image preview

Secondo la classifica del Centro Studi Investimenti Sociali (Censis), LUISS è prima in Italia tra gli atenei medi non statali (da 5.000 a 10.000 iscritti), con un punteggio complessivo di 89,4.

Tra le categorie valutate: servizi per gli studenti, borse di studio offerte, strutture, comunicazione e livello di internazionalizzazione.

Censis premia LUISS in particolare per le oltre 500 borse di studio a esenzione totale e parziale, offerte in collaborazione con enti, istituzioni e grandi imprese, assegnando all'Ateneo il punteggio massimo di 110. Voti molto alti anche nella categoria comunicazione e servizi digitali e nella voce internazionalizzazione, attraverso le oltre 200 partnership con università dislocate in 44 paesi.

Il Censis ha pubblicato inoltre una classifica speciale sull'offerta formativa delle università italiane.

Tra gli atenei non statali, LUISS è prima per i Corsi di Laurea Triennale nel gruppo disciplinare socio-politico e quarta in quello economico-statistico. L'Università registra la performance migliore per progressione di carriera in entrambi i settori scientifici. Il Censis valorizza anche gli ottimi risultati nei rapporti internazionali: 98 per il gruppo socio-politico e 80 per il settore economico-statistico.

Eccellente risultato anche per i Corsi di Laurea Magistrali: LUISS si conferma prima nel settore scientifico socio-politico e terza nel gruppo disciplinare economico-statistico.

Il corso di Laurea a Ciclo Unico in Giurisprudenza è primo per incremento di carriera. LUISS infatti coniuga un rapido avanzamento professionale con un elevato livello retributivo già nei primi anni di vita lavorativa.