Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Edoardo Corriere: tra Francia, Russia e USA per studiare relazioni internazionali

Un bagaglio di esperienze all'estero con il desiderio di un impiego in Italia 

Il laureato LUISS Edoardo Corriere ha da poco conseguito la Laurea Magistrale in Governance and Global Affairs al termine del programma di Double Degreee LUISS-MGIMO

Nel 2013 si è iscritto al Corso di Laurea Triennale in Politics, Philosophy and Economics, "per studiare in inglese e per il forte interesse per le relazioni internazionali". Quindi, dopo aver frequentato la Orientation Summer School dell'Ateneo durante il quarto anno delle scuole superiori, capì che LUISS era l'università più adatta alle sue esigenze

19pm

Fin dalla Laurea Triennale Edoardo si è "lanciato" in esperienze all'estero. Alla fine del secondo anno ha preso parte al Summer Course della Stanford University grazie alla cooperazione dell'università statunitense con LUISS: "Sono stati due mesi incredibili. Innanzitutto per il luogo in cui mi sono trovato che mi ha dato la possibilità di entrare in contatto con persone da tutto il mondo e per l'alto livello di insegnamento". 

Tornato dall'America, Edoardo è partito per la Francia, dove ha partecipato al programma Erasmus con la scuola Sciences Po di Parigi: "È stato importante per me frequentare un'università così rinomata nel mio campo di studi, ho scoperto nuovi modi di insegnare e quindi ho appreso diversi metodi di studio".

Al termine dell'esperienza in Francia, ha concluso la Tesi di Laurea con il Professor Michele Sorice, docente di Comunicazione Politica e Sociologia, e per la Laurea Magistrale ha deciso di fare domanda per il Double Degree LUISS-MGIMO

"La possibilità di conseguire due lauree in due anni mi aveva affascinato e tra i vari programmi che LUISS offre, quello con l'Università russa mi aveva particolarmente incuriosito, anche perché avevo studiato la lingua nei primi anni".

"LUISS ha tante università partner e credo che gli studenti debbano sfruttare al meglio queste collaborazioni, per mettersi costantemente alla prova", afferma lo studente. 

Durante la permanenza a Mosca, Edoardo ha fatto un tirocinio presso ENEL Russia nell'ufficio di external affairs and sustainability, dove si occupava di public relations e organizzazione eventi. Racconta che l'esperienza in Russia è stata quella che lo ha maggiormente formato, sia su un piano personale che professionale: "È stato il mio primo contatto con il mondo del lavoro, a volte è stato faticoso, ma ne è valsa la pena".

Tornato da Mosca, ha terminato gli esami e scritto la tesi "Energy diplomacy between Russia and the United States" con il Professor Leonardo Morlino, docente di Scienza della Politica, e con il suo aiuto, è riuscito ad andare a New York per occuparsi di ricerca con International Idea, un'organizzazione internazionale che promuove la democrazia e lavora a stretto contatto con le Nazioni Unite. 

A pochi giorni dalla dicussione della Tesi di Laurea Magistrale, Edoardo è grato a LUISS per tutte le esperienze che gli ha permesso di fare: "Nel futuro mi piacerebbe rimanere in Italia e sono sicuro che l'Ateneo mi aiuterà anche a muovere i primi passi dentro al mondo del lavoro".