Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

L'Annual Meeting di ACUNS su human rights, migration and global governance

Tre giorni di sessioni plenarie, workshop e tavole rotonde

20pm

Dal 12 al 14 luglio LUISS ha ospitato l'Annual Meeting dell'Academic Council of the United Nations System (ACUNS) su Human Rights, Migration e Global Governance.

Hanno partecipato circa 300 professori universitari, funzionari di organizzazioni governative e non-governative e operatori interessati allo studio della governance mondiale in materia di diritti umani e migrazioni.

Il primo giorno, nella sede di Vale Romania, si è tenuta la cerimonia inaugurale dell'evento, durante la quale sono intervenuti: il Professore LUISS Stefano Manzocchi, la Professoressa Lorraine Elliott, Chair di ACUNS, il Docente della Dundee University Kurt Mills e l'Ambasciatore Giorgio Marrapodi, Direttore Generale della Direzione per la Cooperazione Internazionale del Ministero degli Affari Esteri.

Ha chiuso la cerimonia il discorso di Leonel Fernandez, Presidente e Fondatore della Fondazione Global Democracia y Desarrollo (FUNGLODE) ed ex-Presidente della Repubblica Dominicana. 

Si sono svolte tre sessioni plenarie dedicate a temi di grande attualità per le migrazioni internazionali e i diritti umani:

  • "Push and Pull: Understanding and Addressing the Root Causes of Mass Displacement and Migration";
  • "State Responsibilities, Human Vulnerabilities: Mitigating the Consequences of Mass Displacement and Migration"; 
  • "The UDHR at 70: The UN System, Human Rights and Global Governance".

Contestualmente gli ospiti hanno partecipato a 55 workshop.

Una tavola rotonda dal titolo "From Crisis to Renewal: Using 'Just Security' to Reinvigorate Global Governance" ha chiuso l'iniziativa, organizzata con l'auito della Professoressa Angela Del Vecchio, del Professor Leonardo Morlino, del Professor Pietro Pustorino e della Dottoressa Silvia Scarpa