Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Nominata la nuova squadra dei Prorettori LUISS

I Professori Pessi, Schivardi, Fiori e Di Giorgio designati per il triennio 2018-2020 con Marchetti delegato all'internazionalizzazione

Prorettori LUISS 2018

Il Consiglio di Amministrazione ha designato la nuova squadra dei Prorettori LUISS nominata dal neo Rettore Andrea Prencipe per il prossimo triennio 2018-2020.

Il Professor Giovanni Fiori, Ordinario di Economia aziendale, è stato designato alle Relazioni Corporate; il Professor Giorgio Di Giorgio, Ordinario di Teoria e politica monetaria, alla Organizzazione e Faculty, e il Professor Fabiano Schivardi, Ordinario di Economia, alla Ricerca.

All'insegna del cambiamento nella continuità è stato confermato Prorettore alla Didattica il Professor Roberto Pessi, Ordinario di Diritto del lavoro presso il Dipartimento di Giurisprudenza, che ricopre l'incarico dal 2011.

Inoltre, il Rettore ha conferito al Professor Raffaele Marchetti, Ricercatore Senior di Relazioni Internazionali presso il Dipartimento di Scienze Politiche, una delega alla gestione degli aspetti operativi dell'internazionalizzazione.

Le nuove cariche sono state pensate nell'ottica di una didattica orientata al rafforzamento delle attività (soft e hard skills) e a un apprendimento largo e multidisciplinare; di una collaborazione sempre più integrata con imprese e istituzioni nella progettazione dei programmi di insegnamento, per offrire una formazione al passo con le esigenze del mondo del lavoro e che possa ulteriormente agevolare l'inserimento professionale degli studenti; una propensione interculturale dell'Ateneo che già si esprime nell'offerta crescente di master e corsi in inglese attrattivi per studenti e docenti internazionali.

"La LUISS intende incrementare ulteriormente il suo processo di sviluppo guardando al panorama internazionale e aspira a migliorare il proprio posizionamento nei ranking accademici mondiali. L'obiettivo è ambizioso: per questo ho voluto costituire una squadra di alto profilo, con l'auspicio che l'Ateneo possa marciare speditamente in tale direzione garantendo il cambiamento nella continuità" ha dichiarato il Rettore dell'Università Andrea Prencipe.