Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Guglielmo Stendardo: un campione nella squadra di calcio LUISS

L'ex difensore di Serie A entra a far parte dell'Associazione Sportiva dell'Università

26pm

Guglielmo Stendardo è il nuovo volto in casa LUISS: l'ex giocatore di LazioAtalanta e Juventus entra a far parte della squadra di calcio che disputa il campionato di Promozione e da domenica 9 dicembre indosserà i colori della LUISS sul campo.

In continuità rispetto al lavoro portato avanti nel corso delle ultime stagioni, la scelta di Guglielmo conferma la fiducia dell'Ateneo nella sinergia tra eccellenza nel mondo del calcio e in quello accademico.

"È stata una scelta condivisa con l'Università quella di avere nella squadra di calcio dell'Ateneo un grande campione come Guglielmo Stendardo, che metterà a disposizione dei compagni più giovani la sua esperienza, un messaggio di determinazione e impegno all'insegna della passione per lo sport", ha sottolineato il Prorettore alla Didattica LUISS Roberto Pessi.

Ha aggiunto: "È un esempio per i più giovani. Un Top Athlete che ha concretizzato la double career giocando ai massimi livelli e conquistando la laurea in Giurisprudenza e l'avvocatura. Sono orgoglioso che indossi i colori del nostro Ateneo".

"Guglielmo si è già fatto apprezzare per la sua disponibilità e per l'esempio positivo che rappresenta, essendo uno dei pochi calciatori professionisti e laureati", ha detto Paolo Del Bene, Direttore Sportivo dell'AS LUISS.

"Ho abbracciato questa opportunità con un pizzico di curiosità e sorpresa nonché con grande umiltà - ha dichiarato Guglielmo Stendardo - per cercare di esprimere ancora una volta quanto sia superato il luogo comune che sport, studio e lavoro siano argomenti tra loro inconciliabili. La mia esperienza di calciatore capace di conseguire con successo una laurea in Giurisprudenza dimostra quanto la forza di volontà e l'allenamento mentale possano essere elementi fondamentali per la crescita personale e professionale".

Ha concluso: "La mia posizione di  assistente alla didattica nell'ambito del Corso di Diritto Sportivo alla LUISS mi ha fatto conoscere ancora meglio la realtà della LUISS Sport Academy e, incontrando tanti studenti-atleti, mi è tornata la voglia di giocare. Dato che l'unico modo per dare il mio 'contributo' alla squadra di calcio era 'rimettersi a studiare', allora ho scelto il Corso di Perfezionamento in Diritto e Gestione della Proprietà Intellettuale della LUISS School of Law. Ho avuto un'accoglienza fantastica da parte dei ragazzi della squadra di calcio allenata da Mister Roberto Rambaudi e questa per me sarà una ulteriore responsabilità".