Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Flessibili alla meta

a.a. 2007-2008

Flessibili alla meta

Sezione Racconto breve | Sezione Poesia

La Giuria composta da:

  • Dott. Giovanni Lo Storto, Vice Direttore Generale LUISS,
  • Roberto Cotroneo, scrittore e Vice Direttore della Scuola Superiore di Giornalismo LUISS,
  • Prof. Alberto Petrucci,
  • Alessandra Buraglia, studentessa LUISS,
  • Dott.ssa Beatriz Villagrasa, Responsabile Attività Culturali LUISS,

dopo aver valutato tutti i progetti, ha selezionato i seguenti lavori:

Sezione Poesia

Vincitori ex-aequo

Flessibile alla meta di Francesca Giuliani

Libberi di essere tutto cquello che volemo noi di Pietro Loy Donà

Menzioni

Deve avere obbligatoriamente un titolo una poesia? Come un uomo deve avere per forza un nome? di Gabriele Mastroianni

Orizzonte flesso di Antonio Paolo

Anonimo di Daniele Pulega

[Senza titolo] di Marco Roberto Rinaldi

Il domani nell'oggi di Andrea Sandrini

La stessa ombra di Fedele Schinaia

Senza meta di Flavio Trezza

Dal basso di Rita Lisa Vella

Discorso di madre di Tiziana Ventrella

Sezione Racconto Breve

Vincitore

L'uomo flessibile di Antonio Romano

Menzioni

Flessibilità a confronto di Pietro Loy Donà

Atarax di Michele Florio

Il passato, il futuro e quello che sta nel mezzo di Alessia Frontalini

I due ragazzi di Costanza Iannacone

Soap Society di Mario Melillo

Liquefazione d'identità di Elsa Pili

[Senza titolo] di Rosa Maria Scornaienghi

Un amore a tempo determinato di Stefano Sperto

I vincitori sono stati premiati con un buono per l'acquisto di libri.

Le Attività Culturali LUISS ringraziano della partecipazione.