Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Attestati LUISS

La LUISS Guido Carli non è un ente certificatore per le lingue e pertanto non può rilasciare certificazioni internazionali attestanti il livello di lingua.

Come servizio agli studenti è possibile però rilasciare degli attestati relativi al livello di lingua conseguito in sede di verbalizzazione dell'esame.

Modalità di richiesta dei certificati in bollo

In ottemperanza alla normativa vigente, la LUISS rilascia esclusivamente certificati in bollo utilizzabili solo nei rapporti tra privati, sui quali è riportata la dicitura prevista dalla legge: "Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi".

Per ottenere certificati in bollo l'interessato dovrà rivolgersi al Front Office del CLA (presso la Segreteria Studenti) presentando personalmente, tramite delegato, ovvero inviando per posta a: LUISS Guido Carli – Centro Linguistico di Ateneo – viale Romania, 32 - 00197 Roma:

Nel caso di certificazioni che richiedono particolari specifiche ed aggiunte - come ad esempio i certificati ad uso estero con firma olografa del Responsabile – è necessario contattare il Centro Linguistico di Ateneo tramite email - cla@luiss.it - affinché il certificato possa essere rilasciato nel tempo massimo di 3 giorni lavorativi. Al momento del ritiro, l’interessato è tenuto a completare la richiesta presentando le dovute marche da bollo, pena l’impossibilità di rilasciare quanto richiesto.

Modalità di ritiro

  • Di persona o con delega a terzi presso il Front Office di Segreteria Studenti. Il delegato dovrà pertanto essere munito del proprio documento d’identità, di delega in carta semplice debitamente firmata e della fotocopia del documento d’identità del delegante.
  • Invio a mezzo posta raccomandata all’indirizzo indicato dall'interessato sul modulo di richiesta. Il certificato verrà inviato tramite raccomandata. In ogni caso il richiedente solleva l’Università da qualsiasi responsabilità per un eventuale smarrimento.

Autodichiarazioni

In forza dell’articolo 15 della legge 183/2011, le Pubbliche Amministrazioni e i Gestori di pubblici servizi non possono più richiedere né accettare dai privati certificati prodotti da altri uffici pubblici. Nei rapporti con gli organi della Pubblica Amministrazione e i Gestori dei pubblici servizi i certificati sono sempre sostituiti dalle autodichiarazioni che le medesime Pubbliche Amministrazioni e Gestori di pubblici servizi sono obbligati ad accettare, pena la violazione dei doveri d'ufficio.

La LUISS, nell'adeguarsi a tale normativa, fornisce dei modelli precompilati di autodichiarazioni. Attraverso il Web Self Service è infatti possibile stampare – anche nella versione in lingua inglese – le autodichiarazioni inerenti il proprio percorso di studi. Le autodichiarazioni vengono emesse su carta non intestata e non sono soggette al pagamento di alcuna imposta di bollo.

Per poter accedere al servizio è necessario avere a disposizione il numero di matricola e la password (pin) ed essere in regola con la propria posizione amministrativa.

È importante ricordare che l’interessato è personalmente responsabile di ciò che dichiara e che l’Amministrazione può effettuare idonei controlli ed adottare gli eventuali provvedimenti.

Riepilogando:

  • Recandosi al Front Office, durante il consueto orario di ricevimento al pubblico, possono essere richiesti solo certificati in bollo riportanti la dicitura: "Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi".
  • Direttamente dal Web Self Service è possibile stampare le autodichiarazioni riguardanti il proprio percorso di studi da produrre alle Pubbliche Amministrazioni e ai Gestori di pubblici servizi (come ad esempio altri Atenei).