Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

CicloLUISS

39pm

CicloLUISS è il servizio di bike sharing per gli studenti LUISS. CicloLUISS mette a disposizione 50 biciclette per lo spostamento da una sede all'altra dell'Università.

Regolamento sperimentale per la gestione del servizio di bike sharing

Art. 1 - Oggetto del servizio

La LUISS Guido Carli mette a disposizione degli studenti 50 biciclette, dislocate presso le sedi di Viale Romania, Via Parenzo e Viale Pola, che potranno essere utilizzate limitatamente per il trasferimento da una sede dell’Università ad un’altra e che dovranno essere restituite entro la medesima giornata al momento dell’ingresso in una delle suddetti sedi. In nessun caso la bicicletta potrà essere restituita il giorno successivo.

Il servizio è utilizzabile dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 20 e il sabato dalle ore 8 alle ore 13.

Art. 2 - Modalità di accesso al servizio

La chiave per l'utilizzo della bicicletta può essere ritirata presso i posti di vigilanza, siti agli ingressi principali delle sedi di Viale Romania, Via Parenzo e di Viale Pola.

Al momento della richiesta l’utilizzatore dovrà esibire il proprio badge universitario e/o un documento di identità e sottoscrivere l’apposito registro.

L’addetto provvederà a consegnare al richiedente la chiave del lucchetto della bicicletta assegnata e un casco che sarà invitato a indossare durante l’uso della bicicletta stessa.

Art. 3 - Modalità di utilizzo della bicicletta

L'utilizzo della bicicletta è disciplinato dalle seguenti norme, alle quali l’utente dichiara di attenersi:

  • la bicicletta deve essere utilizzata esclusivamente per il trasferimento fra le diversi sedi dell’Università,
  • la bicicletta deve essere ricoverata nelle apposite rastrelliere consegnando chiavi e casco in modo da consentirne un successivo utilizzo da parte di altri fruitori del servizio,
  • la bicicletta deve essere utilizzata nell'intervallo di tempo compreso negli orari indicati al precedente art. 1,
  • la bicicletta deve essere sempre chiusa con l'apposito cavo antifurto in dotazione quando il mezzo non viene utilizzato.

Art. 4 - Obblighi del fruitore del servizio

L'utilizzatore della bicicletta, con la sottoscrizione dell’apposito registro di richiesta, assume i seguenti obblighi:

  • essere in possesso di una sola chiave e conservare con cura la medesima,
  • verificare la funzionalità della bicicletta al momento del prelievo ed utilizzarla solo se ritenuta idonea all’uso,
  • custodire diligentemente la bicicletta,
  • condurre e utilizzare la bicicletta nel rispetto delle norme sulla circolazione stradale, nonché osservando i principi generali di prudenza, diligenza e tutela dei diritti altrui,
  • non avanzare alcun diritto di proprietà sulla bicicletta e sulla chiave in uso,
  • non cedere la guida o la custodia della bicicletta a persone non idonee ad effettuare tali operazioni, a pena di  essere ritenuto, in caso contrario, unico responsabile,
  • segnalare al momento della riconsegna ogni danno al mezzo subito in occasione del suo utilizzo,
  • sollevare incondizionatamente l’Università LUISS Guido Carli da ogni e qualsiasi danno, anche non patrimoniale, subito da terzi (persone, cose o animali) o dall’utente durante e/o in occasione dell'utilizzo della bicicletta,
  • non manomettere alcuna parte meccanica della bicicletta.

Art. 5 – Mancata restituzione o danneggiamento

In caso di furto o danneggiamento della bicicletta, la LUISS Guido Carli si riserva il diritto di applicare adeguate sanzioni disciplinari e/o pecuniarie.

Art. 6 - Oneri aggiuntivi - Responsabilità

La fruizione del servizio è subordinata alla sottoscrizione ed accettazione in condizionata delle norme del presente Regolamento.

In ogni caso, si precisa che l’Università LUISS non risponde in caso di:

  • danni e pregiudizi di qualsiasi genere subiti dall'utilizzatore della bicicletta per effetto o in conseguenza di tale utilizzo, nonché cagionati a terzi (persone, cose o animali) a seguito dell'utilizzo dello stesso mezzo,
  • smarrimento, distruzione, furto o rapina di oggetti presenti a bordo della bicicletta utilizzata.

L'utente è tenuto inoltre a sollevare l’Università LUISS da tutte le eventuali violazioni amministrative elevategli o ascrittegli durante e a causa dell'utilizzo della bicicletta per infrazioni al Decreto Legislativo n° 285 del 30 aprile 1992 "Nuovo Codice della Strada" e successive modifiche e integrazioni, nonché al relativo Disciplinare di Esecuzione di cui al Decreto del Presidente della Repubblica n° 495 del 16 dicembre 1992 e successive modifiche ed integrazioni, nonché quelle previste in altre disposizioni di legge o regolamenti.

Art. 7 - Disposizioni finali

Per le ipotesi non espressamente previste dal presente Regolamento si fa riferimento alle norme vigenti in materia.