Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Trasferimento in ingresso

Per trasferirsi da un'altra Università alla LUISS Guido Carli è necessario presentare dal 3 luglio al 4 settembre 2017 una pre-domanda di trasferimento utilizzando l’apposito modulo - disponibile anche presso la Segreteria Studenti. Alla pre-domanda è necessario allegare un certificato d'iscrizione con l'indicazione degli esami sostenuti, i crediti formativi universitari ad essi associati ed i programmi dei singoli insegnamenti - ovvero un'autocertificazione ai sensi del DPR 445 del 2000 da consegnare firmata in originale insieme ad una copia fronte/retro del documento d'identità.

In caso di titolo di Scuola Secondaria Superiore conseguito all'estero o nell'ambito di un sistema scolastico straniero , è necessario consultare le Norme per l’accesso degli studenti stranieri ai corsi universitari.

La Segreteria Studenti comunicherà successivamente agli interessati l’esito della pre-domanda e le modalità per l'iscrizione. Lo studente che ha presentato domanda di trasferimento in ingresso dovrà regolarizzare l’iscrizione versando l'importo previsto per l'anno di corso cui è stato ammesso ad iscriversi.

Requisiti richiesti

Gli studenti iscritti in corso presso un altro Ateneo possono trasferirsi al Corso di Laurea magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza a condizione che abbiano sostenuto, con la media ponderata di 27/30, almeno:

  • 24 CFU, per l'iscrizione al II anno;
  • 60 CFU, per l'iscrizione al III anno;
  • 120 CFU, per l'iscrizione al IV anno;

previsti nell'ordinamento didattico del corso di laurea.

Nel caso in cui non vi sia corrispondenza di crediti, la Giunta di Dipartimento potrà valutare la congruenza dei programmi ed eventualmente chiedere che sia sostenuto un esame integrativo, il cui contenuto sarà nei singoli casi concordato con il docente titolare della materia.

La Segreteria Studenti comunicherà successivamente agli interessati l'esito della pre-domanda e le modalità per l'iscrizione.

Lo studente che, provenendo da un altro Ateneo, ha presentato domanda di trasferimento, dovrà regolarizzare l'iscrizione versando l'importo previsto per l'anno di corso cui è stato ammesso ad iscriversi.

Opzione dall'ordinamento quadriennale al nuovo ordinamento (LMG01 ex D.M. 270/2004)

La Giunta di Dipartimento stabilirà caso per caso e a prescindere dall'anno d'iscrizione all'ordinamento quadriennale, la possibilità di optare per il nuovo ordinamento definendo, con la relativa delibera, l'anno di iscrizione e il riconoscimento dei crediti formativi universitari secondo il criterio della coerenza con gli obiettivi stabiliti nel relativo ordinamento didattico.