Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Assegnazione tesi ed esame di laurea

La prova finale dei corsi di laurea quadriennale consiste nella discussione e valutazione di una dissertazione scritta in italiano e/o in lingua straniera su un argomento attinente ad una disciplina nella quale il laureando abbia sostenuto l’esame.

L’argomento viene assegnato al laureando da un docente che, all’atto della richiesta, abbia un contratto in LUISS e sia, o sia stato almeno una volta, titolare dell’insegnamento scelto per la tesi; quest’ultimo deve essere necessariamente compreso tra le discipline inserite nel piano di studi magistrale dello studente, ad esclusione dei corsi liberi e degli insegnamenti che prevedono un'idoneità. 

La tesi dovrà manifestare la maturità critica, letteraria, tecnico-scientifica corrispondente alle figure culturali e professionali specifiche di ciascuna laurea magistrale e dovrà essere elaborata in modo originale dallo studente sotto la guida di un Relatore che, unitamente al Correlatore, sarà garante del lavoro e seguirà lo studente nella preparazione dell’elaborato.

Un anno accademico prevede tre sessioni di laurea: Estiva (indicativamente Luglio), Autunnale (indicativamente Ottobre/Novembre) e Straordinaria (indicativamente Marzo/Aprile). 

Sessioni a.a. 2015-2016 Calendario con le scadenze amministrative

Nel rispetto delle scadenze pubblicate e delle Norme dell’Ateneo in materia di plagiogli studenti che intendono laurearsi devono necessariamente:

  • consegnare il modulo di assegnazione tesi tre mesi prima della sessione che s'intende utilizzare,
  • iscriversi alla sessione di laurea compilando la domanda di laurea e versando il contributo di laurea tramite Web Self Service,
  • terminare gli esami di profitto (per conoscere il termine entro cui deve essere sostenuto l’ultimo esame si rimanda al calendario con le scadenze amministrative),
  • effettuare l'upload della tesi.

Consegnare il modulo di assegnazione tesi tre mesi prima della sessione che si intende utilizzare

Il modulo di assegnazione tesifirmato dal docente Relatore, deve essere compilato accedendo al proprio Web Self Service alla voce Esame di Laurea consegnato in Segreteria Studenti entro le scadenze riportate nel calendario con le scadenze amministrative.

Per ogni assegnazione tesi, oltre al Relatore, è prevista l'assistenza di un Correlatore, designato direttamente dal Direttore di Dipartimento in base all'argomento trattato, il cui nominativo è consultabile sul Web Self Service. Quest'ultimo, unitamente al Relatore, seguirà lo studente nella preparazione dell’elaborato, sarà garante del lavoro svolto e parteciperà alla discussione di laurea; considerata l’importanza didattica e accademica della figura del Correlatore si invitano tutti gli studenti a prendere contatti con il docente designato all’inizio della stesura della tesi e ad aggiornarlo sulle varie fasi evolutive dell’elaborato.

Il modulo assegnazione tesi indica la prima sessione utile che lo studente può utilizzare per laurearsi e pertanto non deve essere ripresentato in caso di slittamento della laurea ad una sessione successiva (a meno che non s'intenda cambiare insegnamento della tesi o docente Relatore). L’iscrizione ad una specifica sessione di laurea, invece, avviene con la presentazione del modulo domanda di laurea e della ricevuta del versamento del contributo di laurea; se si è presentato solamente il modulo assegnazione tesi e non il modulo domanda di laurea non si è tenuti a presentare alcuna rinuncia all’esame di laurea.

Iscriversi alla sessione di laurea

  1. Accedere al Web Self Service alla voce “Esame di Laurea” e compilare online la domanda di laurea, esclusivamente nei periodi indicati nel calendario con le scadenze amministrative.
  2. Versare il contributo di laurea. Il modulo Mav sarà disponibile sul Web self service esclusivamente dopo aver compilato la domanda di laurea online.
  3. Consegnare in Segreteria Studenti il Badge universitario e libretto di iscrizione (anche se non ancora terminati gli esami di profitto). La consegna può avvenire di persona o tramite terzi (senza bisogno di alcuna delega) presso il Front Office della Segreteria Studenti (dal lunedì al venerdì 09-12; martedì e giovedì anche dalle 15-16) di viale Romania, 32, oppure inviata per posta a LUISS Guido Carli - Segreteria Studenti - viale Romania, 32 - 00197 Roma.

Importante: compilando online la domanda di laurea e confermando i dati non sarà più possibile modificare quanto inserito fatta eccezione per il titolo che sarà possibile variare fino all' upload del file.

Solo dopo che il pagamento del contributo di laurea sarà visibile online, la domanda di laurea sarà considerata valida. La conferma dell’avvenuta ricezione della domanda di laurea potrà essere monitorata su Web Self Service alla voce "Esame di laurea> stato domanda> “Ricevuta in Segreteria”. 

Il mancato pagamento del contributo di laurea o la mancata riconsegna del badge e del libretto comporteranno l'esclusione dalla sessione di laurea.

  4. Consegnare all’ufficio Career Services:

  • il tirocinio (solo se previsto dal proprio piano degli studi)

Upload della tesi

  1. Accedere al Web Self Service alla voce “Esame di Laurea” esclusivamente nei periodi indicati nel calendario con le scadenze amministrative.
  2. Continuare con il processo e leggere attentamente quanto previsto in merito alle indicazioni stilistiche per la stesura della tesi e in tema di "Autorizzazione per la consultazione della Tesi", selezionando una delle tre opzioni previste, e cliccare su "Avanti" (per maggiori informazioni: LUISSThesis)
  3. Caricare il file definitivo della tesi, comprensivo anche del riassunto*, che dovrà successivamente essere approvato/non approvato dal docente relatore e dal docente correlatore tramite la loro pagina Web Self Service (in un periodo successivo alla scadenza prevista per l'upload, stabilito dalla Segreteria Studenti e comunicato ai docenti). Non è prevista la consegna in Segreteria Studenti di alcuna documentazione.

In merito a margini, interlinea, carattere da utilizzare si rimanda alle indicazioni del proprio docente Relatore e alle indicazioni stilistiche per la stesura della Tesi.

* Riassunto (10/15 cartelle) da includere nello stesso file e in coda alla tesi.

Importante: è possibile caricare un unico file in formato PDF non superiore ai 15 MB.

L’upload può essere effettuato una sola volta all’interno del periodo di apertura del processo e verrà considerato come file unico e definitivo

Sono previsti controlli a campione sul file caricato.

Il mancato upload della tesi nel periodo indicato e la mancata approvazione della stessa da parte di uno o entrambi i docenti comporteranno l'esclusione dalla sessione di laurea.

La copia digitale della tesi sarà archiviata nell’archivio informatizzato di questa Università nel rispetto delle misure di sicurezza previste dal Codice in materia di protezione dei dati personali e sarà consultabile, per finalità amministrative e scientifiche nei casi consentiti, esclusivamente da soggetti autorizzati, secondo le stesse regole vigenti per la consultazione.

Dopo aver letto le informazioni ed istruzioni disponibili nell’area web dedicata al servizio, per ulteriori informazioni è possibile scrivere (esclusivamente dall’ indirizzo di posta elettronica istituzionale matricola@luiss.it) ai seguenti indirizzi:

Si ricorda l’importanza della mail istituzionale (matricola@luiss.it) come unico strumento di informazione.

In caso di Rinuncia alla sessione di laurea (possibile esclusivamente tramite Web Self Service) o di non approvazione del file della tesi da parte da parte di uno o entrambi i docenti e per tutte le altre Informazioni utili, consulta le pagine di riferimento.

Altre informazioni

Al fine di apportare un’apprezzabile riduzione dei consumi superflui di carta e di inchiostro senza peggiorare l’esperienza di lettura, si raccomanda di leggere attentamente le linee guida per la formattazione del testo della tesi approvate dal Senato Accademico nella seduta del 15 dicembre 2015.