Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Supporto agli studenti detenuti

Il volontariato si inserisce nell'ambito dell'iniziativa che l'Ateneo Roma Tre propone per favorire lo studio universitario dei detenuti, che, a loro volta, rientrano in un più ampio progetto rivolto a promuovere una diversa cultura della pena.

In particolare, il Dipartimento di Giurisprudenza di tale Ateneo ha sperimentato, a partire dal 2012, un’originale formula di tutoraggio da parte di propri studenti senior svolta a favore degli studenti detenuti. In base a specifica Convenzione con l’Istituto di Rebibbia Nuovo Complesso, gli studenti senior si recano settimanalmente in carcere per offrire il proprio aiuto ai detenuti iscritti ai corsi di laurea in Giurisprudenza.

A partire dal secondo semestre dell’A.A. 2017/2018, la LUISS affiancherà l’Ateneo Roma Tre nella realizzazione del progetto, selezionando tra i propri studenti tre tutor che collaboreranno con i tutor di Roma Tre e offriranno il loro supporto agli studenti detenuti.

Attività:

Supporto didattico offerto ai colleghi detenuti appartenenti al gruppo universitario di Rebibbia N.C. per le seguenti materie (relative al II semestre dell’A.A. 2017/2018):

  • economia politica
  • scienza delle finanze
  • politica economica
  • diritto tributario
  • diritto privato
  • diritto romano
  • diritto commerciale
  • diritto penale, processuale penale e penale commerciale

Il volontariato verrà svolto presso la casa circondariale di  Rebibbia N.C..

I volontari saranno impegnati nel periodo marzo – maggio 2018, assicurando la partecipazione per 2 incontri a settimana della durata di 3 ore ciascuno.

Gli studenti selezionati potranno concordare gli slot direttamente con i detenuti, garantendo comunque l’ impegno settimanale come sopra indicato.

È prevista una fase di selezione durante la quale saranno verificate sia le competenze dei candidati nelle materie specificate sia la predisposizione verso tale attività. Il processo di valutazione sarà condotto nella sede LUISS di Viale Romania 32 alla presenza di una risorsa interna all’Istituto Rebibbia il giorno 26 febbraio 2018 alle ore 10 - aula 405 a.

Regole Generali

  • Per questa attività è previsto il riconoscimento dei Crediti Formativi Universitari previsti dall’offerta formativa per "Altre Attività": nel piano di studi, sarà quindi necessario aver inserito il codice SJ1 o SJII per ottenere i crediti. Sarà tuttavia possibile aderire anche senza richiedere il riconoscimento dei crediti
  • Affinché i Crediti Formativi Universitari siano riconosciuti sarà necessario aver partecipato a tutte le attività dell'iniziativa, e per l'intero periodo previsto; un referente sarà incaricato di registrare le presenze e attestare, al termine del percorso, la reale partecipazione. Ciascuno studente dovrà anche presentare una relazione finale e compilare un questionario sulle attività svolte (che riceverà tramite email all'indirizzo di posta LUISS)

ADESIONI

Per questa opportunità, saranno selezionati tre candidati.

Gli studenti iscritti per il 2017/2018, al IV e V anno del Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Giurisprudenza, o al I o al II anno di uno dei Corsi di Laurea Magistrale degli altri Dipartimenti, potranno inoltrare la loro candidatura, dal 19 al 23 febbraio 2018, inviando una mail all'indirizzo volontariamente@luiss.it, indicando:

  • nome
  • cognome
  • matricola
  • area di competenza tra quelle sopra indicate
  • estremi e fotocopia di un documento di riconoscimento (carta d’identità o passaporto)

Alla mail dovrà essere allegata una lettera motivazionale che metta in luce le ragioni per le quali si è scelto di candidarsi per questa esperienza, e il certificato degli esami sostenuti.

Non saranno prese in considerazione le richieste che perverranno al di fuori del periodo indicato.

Al termine del periodo di candidatura, gli studenti che rispondono ai profili richiesti parteciperanno alla seconda fase di selezione, che sarà effettuata il 26 febbraio alle ore 10, in commissione congiunta con la Direzione dell’Istituto e alla presenza di personale specializzato che collabora al progetto.