Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

LUISS Guido Carli

Logo LUISS

Supporto agli studenti detenuti

L'attività sarà lanciata nel secondo semestre - le iscrizioni saranno riaperte prima dell'inizio delle attività.

Il volontariato si inserisce nell'ambito dell'iniziativa che l'Ateneo Roma Tre propone per favorire lo studio universitario dei detenuti, che, a loro volta, rientrano in un più ampio progetto rivolto a promuovere una diversa cultura della pena.

In particolare, il Dipartimento di Giurisprudenza ha sperimentato a partire dal 2012 un’originale formula di tutoraggio da parte di propri studenti “senior” svolta a favore degli studenti detenuti. In base a specifica Convenzione con l’Istituto di Rebibbia Nuovo Complesso, gli studenti “senior” si recano settimanalmente in carcere per offrire il proprio aiuto ai detenuti iscritti ai corsi di laurea in Giurisprudenza.

A partire dal secondo semestre dell’A.A. 2017/2018, la LUISS affiancherà l’Ateneo Roma Tre nella realizzazione del progetto, selezionando tra i propri studenti alcuni tutor che collaboreranno con i tutor di Roma Tre e offriranno il loro supporto agli studenti detenuti.

Attività:

  •  Supporto didattico offerto ai colleghi detenuti appartenenti al “gruppo universitario” di Rebibbia N.C. per le seguenti materie (relative al II semestre dell’A.A. 2017/2018):
    • Diritto romano
    • Economia politica
    • Diritto commerciale
    • Filosofia del diritto

In sede di selezione saranno verificate sia le competenze dei candidati in tali ambiti sia la predisposizione verso tale attività. Il processo di valutazione sarà condotto con la presenza di una risorsa interna all’Istituto Rebibbia.