Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Luiss Guido Carli

Logo Luiss

Partecipanti all'incontro del 25 maggio 2016

La vigilanza della BCE e le conseguenze sul sistema bancario italiano 

Marcello Clarich

Professore di Diritto amministrativo nel Dipartimento di Giurisprudenza


Vincenzo Grassi

Laureatosi in Giurisprudenza presso l’Università di Napoli nel 1982, entra in carriera diplomatica nel 1984. Dal 1987 al 1990 è Secondo e poi Primo Segretario al Cairo e poi Primo Segretario commerciale presso la Rappresentanza Permanente presso la CEE a Bruxelles dal 1990 fino al 1994. Dal 1998 al 2002 è Consigliere a Parigi incaricato della Stampa e degli Affari culturali ed europei, successivamente, fino al 2004, è Capo della Task Force per la Presidenza dell’Unione Europea presso la Direzione Generale per l’Integrazione Europea. Nel 2005 viene nominato Ministro Plenipotenziario. Dal 2007 al 2012 è Rappresentante Permanente Aggiunto presso l’Unione Europea. Dal 2013 al 2014 assiste il Ministro per gli Affari Europei Enzo Moavero Milanesi nell’attività di preparazione del semestre di Presidenza Italiana del Consiglio dell’Unione Europea (secondo semestre del 2014). Nel 2015 Viene Nominato Ambasciatore d’Italia presso il Regno del Belgio. È stato nominato Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana nel 2008.


Marco Buti

Ha ottenuto un Dottorato in Economia presso Università di Oxford nel 1986, in seguito alla Laurea Cum Laude in Economia e Commercio presso l’Università di Firenze. Attualmente ricopre l’incarico di Director-General for Economic and Financial Affairs presso la Commissione Europea. Il Direttore Buti è entrato alla Commissione europea nel 1987. Ha ricoperto vari incarichi presso la DG ECFIN e presso il gabinetto del Commissario e consigliere economico del Presidente della Commissione nel 2002-03. Nel 2003 è direttore della direzione per le economie degli Stati membri in ECFIN e nel settembre 2006 è nominato vice direttore generale. E’ visiting professor presso l'Université Libre de Bruxelles, l’Università di Firenze e l'Istituto Universitario Europeo ed è autore di numerose pubblicazioni sull'Unione economica e monetaria, sulle politiche macroeconomiche, riforme welfare state e la disoccupazione europea.


Daniele Bastianelli

Daniele Bastianelli è stato direttore generale presso Monte Paschi Belgio oltre che Tesoriere presso Gruppo Iniziativa Italiana a Bruxelles. Attualmente ricopre l'incarico di Direttore Generale Monte Paschi Francia. 


Roberto Bonucci

Attualmente direttore generale di Banca Monte Paschi Belgio, dopo aver ricoperto l'incarico di direttore generale della Banca Monte Paschi per i precedenti sei anni. E' stato Presidente del Monte Paschi Monaco, filiale del gruppo Monte dei Paschi Monaco e responsabile del servizio di Auditing operazionale del gruppo Monte dei Paschi Siena. 

Ha svolto un corso di formazione presso "SDA Bocconi" e "Finstudi Formazione Srl" circa il rischio del mercato, di credito, modelli di organizzazione interna, l'allocazione del capitale, 'VAR', monitoraggio e controllo, e tecniche di valutazione.


Daniele Di Gennaro

Laureato presso la LUISS Guido Carli in Relazioni Internazionali e specializzato presso il Collegio d'Europa, dal 2015 si occupa di politiche europee per l'European Banking Federation (EBF) dove lavora come policy advisor all'interno del team "mercati finanziari". Coordinatore delle iniziative relative al piano della Commissione Europea per la creazione di un singolo mercato dei capitali (CMU), é attualmente impegnato nelle tematiche relative al post-trade e allo sviluppo di nuove tecnologie per il settore bancario come la blockchain technology.

Prima di iniziare la collaborazione con EBF ha acquisito una rilevante esperienza nell'ambito della consulenza finanziaria e nello sviluppo di strategie di lobbying dedicate alle imprese.


Beatrice Vaccari

Laurea presso Università degli Studi di Firenze in Scienze Politiche nel 1991.  Nel Settembre 2010 entra a far parte del team della BNP Paribas come European Public Affairs Senior Manager presso Ufficio di Bruxelles. Dal Novembre 2003 al Maggio 2007, ricopre il ruolo di Senior Lecturer presso la European Institut of Public Affairs (EIPA) , dal giugno 2007 al settembre 2010 diventa Deputy Head dell’Ufficio di Bruxelles della Unicredit Group.


Francesca Passamonti

Si laurea in Giurisprudenza presso Università degli Studi di Trieste nel 1982 e consegue il Certificate of High Studies in EC Law presso College of Europe l’anno seguente. Attualmente è Head of European Regulatory and Public Affairs presso Intesa Sanpaolo.

Francesca Passamonti è un’analista regolamentare e fa parte dello staff di Intesa Sanpaolo dal 2007. Lavora a Bruxelles nel settore regolamentare da più di quindici anni e ha seguito l’evoluzione della regolamentazione europea nel settore dei servizi finanziari con il Piano d’Azione sui servizi finanziari del 1999 ai nostri giorni. Ha contribuito a definire le posizioni del Gruppo Intesa Sanpaolo assieme alle funzioni di business della banca. È membra di alcuni comitati tecnici della BCE (Cogesi e European Financial Markets Lawyer Group) e dell’industria (AFME, ISDA, FBE).