Al fine di migliorare la tua esperienza di navigazione, questo sito utilizza i cookie di profilazione di terze parti. Chiudendo questo banner o accedendo ad un qualunque elemento sottostante acconsenti all’uso dei cookie.

Luiss Guido Carli

Logo Luiss

Riconoscimento corsi Summer School proposti dagli studenti

Regolamento sul riconoscimento nell'anno 2019 di un insegnamento frequentato presso Summer School di Università all'estero

Riconoscimento di un insegnamento

Riconoscimento e attribuzione del punteggio aggiuntivo

Uno studente che frequenti il corso di una Summer School che si svolga interamente presso un’Università all’estero tra giugno e agosto 2019 può chiedere il riconoscimento di un unico insegnamento del proprio piano di studi i cui crediti concorrono al computo dei crediti necessari al conseguimento del titolo.

Pur non avendo specifici accordi con gli atenei che offrono questi corsi, è possibile consultare le brochure e i materiali informativi che riceviamo da essi a questa pagina.

A seguito del riconoscimento di un insegnamento frequentato presso Summer School di Università all’estero allo studente è attribuito un bonus di 0,5 punti in sede di esame di laurea. Tale attribuzione può essere concessa una sola volta e non è cumulabile con il punteggio aggiuntivo previsto per la partecipazione ai programmi Erasmus+, di Scambio Bilaterale, di Double Degree o ad altre tipologie di programmi internazionali.

In caso di sanzioni legate alla mancata correttezza accademica o al mancato rispetto di norme di comportamento delle Università ospitanti, non sarà attribuito alcun bonus.

Tipologia di insegnamento riconoscibile

Ciascuno studente può chiedere il riconoscimento di un unico insegnamento all’interno di ogni ciclo di studi, a sostituzione di uno degli insegnamenti a scelta (elettivi) previsti dal proprio piano di studio. Non sarà quindi possibile ottenere la convalida di corsi obbligatori o liberi.

L’insegnamento riconosciuto verrà registrato in carriera con il titolo in lingua originale e il numero dei crediti previsto dal proprio ordinamento per gli esami a scelta (elettivi).

È responsabilità dello studente verificare preventivamente che il corso di cui si richiede il riconoscimento non risulti, al momento dell’inserimento in carriera, simile ad altro già presente o che sarà inserito nella carriera dello studente. In tal caso si procederà all’annullamento del riconoscimento della Summer School.

Il riconoscimento dell’insegnamento elettivo avviene nell’ambito del ciclo di studi a cui lo studente risulta iscritto all’atto di presentazione della richiesta. Se a presentare la richiesta è uno studente triennale questi non potrà richiedere il riconoscimento di un corso a scelta di un corso di laurea magistrale.

Non potrà richiedere alcun riconoscimento lo studente che abbia già conseguito la laurea triennale e non risulti iscritto a, e non abbia iniziato a frequentare, un corso di laurea magistrale.

Modalità di riconoscimento

  1. Riconoscimento di un insegnamento pre-approvato
  2. Richiesta di un nuovo riconoscimento

Requisiti per il riconoscimento

L’insegnamento di cui si chiede il riconoscimento deve presentare i seguenti requisiti, per soddisfare i quali è possibile frequentare più di un insegnamento in Summer School, pena l’annullamento del riconoscimento:

  • Coerenza del corso rispetto al piano di studi complessivo. Non possono essere riconosciuti corsi di lingua né è possibile utilizzarli per raggiungere il numero minimo di crediti richiesti.
  • Equivalenza del numero di crediti (solo se le Summer School universitarie attribuiscono crediti). Non saranno accettate proposte che presentino una differenza di crediti superiore a 1 ECTS per i corsi a scelta LUISS da 6 crediti. La differenza non potrà essere superiore a 2 crediti per i corsi a scelta LUISS da 8 crediti.
  • Nel caso in cui non vengano attribuiti crediti, equivalenza del numero di ore di didattica frontale;
  • Durata minima di due settimane.
  • Previsione di una valutazione finale (diversa da fail/pass) che non si basi sulla semplice frequenza e partecipazione in classe.
  • Rilascio di un certificato (transcript of records) relativo all’esame sostenuto in Summer School con indicazione del periodo in cui si svolge la Summer School, del numero di crediti (solo per le Summer School universitarie che attribuiscono crediti), del numero di ore di didattica frontale, della tipologia di esame finale, del voto e del sistema di votazione dell’università ospitante.

In fase di valutazione delle proposte, il Delegato del Dipartimento potrà inoltre tenere in considerazione la reputazione dell’Università e l'esperienza degli anni precedenti.

La valutazione dei requisiti di un insegnamento ai fini del riconoscimento avviene con riferimento alle singole richieste degli studenti, assicurando agli stessi parità di trattamento nell’anno accademico di riferimento.

Riconoscimento finale

L’Ufficio Gestione Esperienze Internazionali provvede alla conversione dei voti sulla base delle tabelle in uso per i programmi di scambio internazionale o, in mancanza di griglie applicabili, di apposite tabelle elaborate ad hoc. La documentazione viene in seguito trasmessa alla Segreteria Studenti per l’acquisizione dell’insegnamento, dei crediti e del voto nella carriera dello studente.

La mancata presentazione della richiesta di riconoscimento preventiva o la richiesta per un insegnamento diverso da quello effettivamente frequentato in Summer School non consentiranno il riconoscimento di alcun esame.

Non sarà possibile procedere al riconoscimento di corsi che, seppur preventivamente approvati, in fase di controlli sulla certificazione presentata risultino non soddisfare più tutti i requisiti di cui sopra.

Per maggiori informazioni consulta la pagina sulla Procedura da seguire al rientro.

Riconoscimento di crediti per "altre attività"

In alternativa o in caso di diniego di riconoscimento di un insegnamento, lo studente che frequenta il corso di una Summer School presso un’Università all’estero può chiedere l’attribuzione dei crediti per “Altre attività” seguendo le procedure stabilite dal competente Dipartimento.

In caso di riconoscimento di crediti per “Altre attività” non sarà attribuito alcun punteggio aggiuntivo in sede di esame di laurea.